bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
Visualizza tutti i Banners
  • english espa�ol

the WALL

  • seasparrow: inserito sul forum
  • masino1967: s, morto a febbraio
  • BiancoNero79: Ma davvero morto il webmaster? era uno di "noi"...
  • Er_Padella: La nave sta affondando, prepariamoci alla fine...per onorare al meglio l'evento propongo una mega orgiona di gruppo.
  • Er_Padella: La nave sta affondando, prepariamoci alla fine...per onorare al meglio l'evento propongo una mega orgiona di gruppo.
  • Er_Padella: La nave sta affondando, prepariamoci alla fine...per onorare al meglio l'evento propongo una mega orgiona di gruppo.
  • stefano91: gi il sito cade a pezzi.....io ho cercato di recuperare il nick vecchio, cosi tutti mi conoscevano ma nulla.....
  • masino1967: eravamo una piccola comunit, compreso il webmaster che eta anche proprietario del dominio. adesso siamo nelle mani di uno sconosciuto che non parla nemmeno italiano e che latita...
  • masino1967: per i prossimi 10 anni non chiuder ma se si rompe qualcosa nessuno la aggiuster, il webmaster morto e nessuno ha una vera idea. purtoppo il sito potrsbbe andare in crasch in qualunque momento.
  • Eledhwen: Nuuuu!ma dite che potrebbe chiudere? :(

Forums

Gruppo: Visitors

Categorie:  >  Canali Canali  >  Notizie Notizie  >  33200
Fai il LogIn
Fai il LogIn
2.775 Topics
8.648 Messaggi
mais modificato cangerogeno

Autore seasparrow 26/09/12 - 17:15
IPID: 053AE6DC5B
26 settembre, 15:46

ANSA - MOSCA, 26 SET - Mosca ha sospeso l'importazione
di mais geneticamente modificato venduto dal colosso americano
agroalimentare Monsanto dopo la diffusione di uno studio shock
franco-italiano sulla tossicita' di uno dei suoi prodotti, il mais Ogm Nk603.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2012/09/26/Salute-Russia-stop-mais-ogm-Monsanto_7534245.html


Autore assopigliatette assopigliatette 26/09/12 - 20:01
IPID: 4D67635A95
http://www.metronews.it/master.php?pagina=notizia.php&id_notizia=8636


Ma cosa ne pensano gli studiosi italiani? Se dall'Istituto Superiore di Sanit ci fanno sapere che in via di pubblicazione uno studio, in cui si dimostra che gli Ogm non passano dal mangime per gli animali all'alimento per l'uomo (quindi il rischio per il consumatore da considerarsi pressoch nullo, ci spiega il professor Carlo Brera), per il professore Roberto Defez, primo ricercatore dell'Istituto di Genetica e Biofisica del Cnr, la ricerca francese non che un'operazione mediatica senza alcun fondamento serio.
I consumatori possono dunque stare tranquilli?
Assolutamente si. Perch la linea di ratti utilizzata nello studio doltralpe, notoriamente conosciuta per il fatto di sviluppare molti tumori. Addirittura l'81% di quei ratti si ammala di cancro entro i primi due anni di vita. Visto che la ricerca francese durata due anni, se ne possono trarre le ovvie conclusioni. Inoltre in medicina la dose che fa il veleno. Invece dallo studio si evince che la somministrazione della dose pi alta di Ogm non ha provocato pi danni della quantit pi bassa. Infine sono stati utilizzati gruppi di 10 topi. Ci significa che se un topo si ammala, equivale al 10%. Le sperimentazioni si fanno con numeri notevolmente superiori di cavie.



imi trebuie pupici :)

^top^
  1  
commenti: 1
 

Ultimi Utenti Modificati
lennonlennon
 lennonlennon
(599 hits)
libero1973
 libero1973
(2.397 hits)
stellabluabisso
 stellabluabisso
(2.906 hits)
LaMiki
 LaMiki
(577 hits)
Achab
 Achab
(2.473 hits)

Users On-Line

Abbiamo 156 utenti
8 registrati
148 visitatori

record il 13/09/17: 212

vedi lista completa
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.0207 Secs
33.11% mysql, 66.89% php
 19 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem