bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • volodigabbiano: Passando per caso come faccio ormai da diversi anni, apprendo con tristezza la notizia della mancanza di Twin.. Da vecchio iscritto spiace anche se non sono piu presente che questo sito debba essere
  • TheSimon: Hi, daddymaccadillac, nice to meet you! I'm glad someone with your skills will help us to keep the site alive! Thank you so much! :-)
  • masino1967: thank you daddymaccadillac
  • poetica: Hi thank you
  • daddymaccadillac: Hello all. I'm a good friend of Fabrizio Parrella, the creator of this site. You may be aware that he passed away. I'm part of his IT team that is working to ensure this site continues to run forever.
  • mailto:gianluca.mast6ropieri@gmail.comgianluca80: Buon giorno a tutti e buona giornata!!!!! quanto tempo ciaoooo
  • snowyuki: Leggo ora di twin 😓 mi dispiace tanto...
  • snowyuki: Noooo non chiudete bibivu...pleaseeeee😓😓
  • marco2002photo: E' una grande notizia quella che ha appena scritto Bobaine. Grazie di cuore!!!
  • masino1967: Spetta a Ginger la continuit di bibivu se vuole accettarla.

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Peccati di Gola Peccati di Gola  >  28420
Please Login
Please Login
506 Topics
2,046 Posts
Crostata di mele

Author Condottiero 21/10/08 - 17:15
IPID: 976064A86D
Ingredienti
1 base di pasta frolla classica

Per la crema:
3 tuorli d'uovo, 3 cucchiai colmi zucchero, 3 cucchiai rasi farina oppure met fecola e met farina, 1/2 litro latte, buccia di due limoni.

2 mele tagliate a fettine sottili, qualche cucchiaio di liquore molto profumato (Cointreau o Grand Marnier), un p di zucchero a velo Preparazione
In un recipiente che possa andare sul fuoco sbattere i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi e gonfi, quindi aggiungere la farina setacciata facendo attenzione a non formare grumi. Unire il latte, la buccia del limone tagliata a strisce e trasferire su fiamma bassissima. Girare costantemente per evitare che la crema si attacchi sul fondo, portare a bollore e spegnere non appena avr perso il sapore di farina, togliendo anche la buccia di limone.
Mettere le fettine di mele, spolverizzate con lo zucchero a velo e irrorate con il liquore, in un padellino unto con un p di burro e fiammeggiare.
Sulla base di pasta frolla gi in teglia stendere uno strato di crema ed ultimare con le fettine di mele insieme al loro sciroppo di cottura disposte a raggiera.
Cuocere in forno preriscaldato a 180-190 per 50-60 minuti circa, sino a doratura della pasta.

In questo periodi sono invaso dalle mele.......Altoatesine.
Ciriciciao
Stefano

Author ziu_belu 21/10/08 - 18:50
IPID: EE05A31CEF
miiiiiiiiiiiiiiiiiiiii che bbbbuonaaaaaaaaa
AzZzZzZzAnNaZzZzZInNE

^top^
  1  
comments: 1
 

Last Logged-in Users
Ilary
 Ilary
(486 hits)
77kiwi77
 77kiwi77
(221 hits)
Denix
 Denix
(1,639 hits)
Monica71
 Monica71
(13,766 hits)
lamialori
 lamialori
(812 hits)

Users On-Line

We have 130 users
13 members
117 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.0191 Secs
31.24% mysql, 68.76% php
 19 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem