bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • seasparrow: stato di abbandono
  • rosabianca: Tranquillo, Denix, dipende dai tuoi programmi antivirus e sicurezza vari. Anche a me questo e altri siti in cui navigo vengono segnalati come non sicuri. Non succede nulla! Ciao... :)
  • https://www.ilpost.it/2018/08/15/chrome-sito-non-sicuro-https/Denix: Forse...
  • seasparrow: sei te che sconvolgi la vita anche al programma ... oltre che a gli uomini :-)
  • darkangel: Ottimooooo mi segnala bibivu come sito web non sicuro....
  • giottone: Tutto tace...
  • curioso62: Buona domenica :-)
  • seasparrow: ciao a tutte/i (V o F)
  • rosabianca: Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un'esistenza felice, la pi grande l'amicizia (Epicuro). Buon fine settimana a tutte e tutti... :)
  • curioso62: buona giornata a tutte e tutti

Forums

Group: Visitors

  >  Forum Principale Forum Principale  >  29366
Please Login
Please Login
17,556 Topics
128,896 Posts
1  
I LUOGHI DELLA FANTASIA VI

Author masino1967 masino1967 25/03/09 - 11:07
IPID: D1DE54F68F
Il capitolo precedente: VEDI
-----------------------------
Tanto tempo passato dall'ultima cronaca della valle d Bibivu...
S, alcuni abitanti sono pi vecchi e altri nuovi si sono aggiunti e purtroppo alcuni non ci sono pi. No, per carit non pensate cose strane: alcuni abitanti si sono trasferiti altrove e non vivono pi qui. Alcuni andarono via perch trovarono moglie o marito in altre citt, altri invece andarono via perch il clima di alcuni quartieri di Bibivu si era reso via via sempre pi irrespirabile, contaminato da veleni della vicina fabrica del nonsenso. Accuse, difese, battaglie campali e barricate: Bibivu stava cambiando, poco a poco da piccola valle si stava trasformando in sobborgo urbano incattivito e oscuro. C'era una banda composta da alcuni strani abitanti: uno che non aveva dubbi e li insinuava senza per altro riuscire nel suo intento, un altro che si portava una coperta in giro e non la mollava mai e poi anche un paio di altri, una poverina, figlia di Demetra che andava in giro cercando di ottenere consensi in una allucinante sequela di sciocchezze che andava propinando a pi sospinto. In ultimo una poverella senza nome e senza anima che nella sua nullit vagava come spinta da un venticello oscuro e demenziale. Il vecchio altopiano (quello della prima puntata) era ormai lontano, sostituito da un pi elegante modello moderno ma altrettanto insensato e per il resto la vita scorreva con i ritmi di sempre. Il sindaco, buon vecchio e saggio TWiN si appell al consiglio perch la cittadina era a corto di fondi e qualcosa si riusc a fare: Bibivu ottenne un nuovo palazzo del Comune (in via del server numero 127.0.0.1) e si celebrarono feste e festini in giro per la vallata. Tra l'altro, in occasione di una ricorrenza capitolina, alcuni piccoli abitanti si riunirono nel vicino paesello di Castel Sant'Angelino e cenarono insieme brindando alla loro cara valle di Bibivu e al loro amico sindaco TWiN.

Baci abbracci e cornetti alla nutella :)

Author ziu_belu 25/03/09 - 13:12
IPID: 9082C29A5C
hahahahahahahhahaha

e ziu si doveva mettere sempre una sciarpetta di lana perch i famosi 20 20 20 20 20 20 di rosiko potente arrivavano puntuali. ghhghghg
AzZzZzZzAnNaZzZzZInNE

Author Amadis 25/03/09 - 19:51
IPID: 3657558A27
Sembra la foresta di Shrek con la storia di Le cronache di Narnia ambientata per in Final Fantasy XII.
L'ignorante parla a vanvera, l'intelligente parla poco, 'o fesso parla sempre.

^top^
previous topic  1    next topic

Last Logged-in Users
Redcat
 Redcat
(2,592 hits)
lennonlennon
 lennonlennon
(624 hits)
nessuno1979
 nessuno1979
(669 hits)
LaMiki
 LaMiki
(874 hits)
SuperRoby1
 SuperRoby1
(1,609 hits)

Users On-Line

We have 146 users
6 members
140 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.1379 Secs
90.13% mysql, 9.87% php
 23 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem