bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • english italiano

the WALL

  • Er_Padella: Odi et amo,quare id faciam fortasse requiris. Nescio. Sed fieri sentio et excrucior.
  • seasparrow: ciao a tutte/i (V o F)
  • https://www.youtube.com/watch?v=KBkThh0azrQEr_Padella: Godi popolo.
  • Aysha87: Ezanfi ci hanno lasciate sole... Me triste
  • ezanfi1980: Aysha ovviamente (come è già capitato in altre occasioni di pre-incontri, chiedi a Miss Dronio) il sito lagga e mi sconnette all'infinito!!
  • rosabianca: Grazie, Simon. Un bacio esclusivo per te... :*
  • TheSimon: Buongiorno, rosabianca! :-)
  • rosabianca: Navigatori e navigatrici, buongiorno a tutti voi con un mio sorriso! :)
  • seasparrow: salve
  • cerco_TE: Buongiorno donzelle

Forums

Grupo: Visitors

  >  Forum Principale Forum Principale  >  34399
Iniciar sesi�n
Iniciar sesi�n
17.547 Temas
128.873 Mensajes
1  2  >>
volontà dei libri

Autor inchiostro 27/05/15 - 12:50
IPID: A36752467B
Vi è mai capitato che un libro non si faccia leggere? È da quasi dieci anni che un piccolo saggio di Borges mi respinge.
¿De qué sirve tener alas si no puedes sentir el viento en tu cara?

Autor marineen marineen 27/05/15 - 13:31
IPID: 51D4DFF702
inchiostro
Vi è mai capitato che un libro non si faccia leggere? È da quasi dieci anni che un piccolo saggio di Borges mi respinge.



Assolutamente si!!!...poi forse ci sono anche periodi particolari ad aggiungersi alla difficoltà di leggere un libro che tratta un determinato argomento, o storia...
Mari

Autor BallaBallaBallerina BallaBallaBallerina 27/05/15 - 19:21
IPID: 38FDDB8E24
Anime' si ... Anche rimosso il titolo :/
Ricordo la copertina cupa...
L ho letto x sapere dove diavolo volevano arrivare........
gli occhi sono lo specchio dell'anima

Autor Eledhwen Eledhwen 28/05/15 - 02:13
IPID: 460AA8F8E5
Lo scheletro in libreria...chi non ne ha??? Ahaha :D io mi ero innamorata follemente di "Un cappello pieno di ciliege" e il mio ex ragazzo me lo regalò....beh son 7 anni che è li, in libreria, iniziato e mai finito....
I vostri titoli???
.:*Eledhwen*:.

Autor inchiostro 28/05/15 - 10:33
IPID: 3FFF98F104
Eledhwen
Lo scheletro in libreria...chi non ne ha??? Ahaha :D io mi ero innamorata follemente di "Un cappello pieno di ciliege" e il mio ex ragazzo me lo regalò....beh son 7 anni che è li, in libreria, iniziato e mai finito....
I vostri titoli???



Borges, "El tamaño de mi esperanza", quasi dieci anni sul comodino;
Márquez, "Cien años de soledad" ci ho messo due anni a finirlo;
Ruiz Zafón, "Marina", sei mesi per passare dalla prima alla seconda parte;
Allende, "Inés del alma mía", mi ha permesso di essere sfogliato solo dopo tre anni (e dire che avevo l'edizione lusso).

Ma di contro: Márquez, "Crónica de una muerte anunciada", un paio d'ore.
I libri vivono di vita propria e alcuni a volte si nascondono pure!
eheheheh :)
¿De qué sirve tener alas si no puedes sentir el viento en tu cara?

Autor violaviola violaviola 28/05/15 - 12:17
IPID: 385428EC4C
Di scheletri in libreria ne ho qualcuno, di solito libri regalati che non amo moltissimo, o su argomenti che non mi esaltano; aveo pensato di riclicarli infatti oppure in un momento di bontà li regalo a qualche biblioteca..... vedremo!!!
Viola

Autor inchiostro 28/05/15 - 12:24
IPID: 3FFF98F104
violaviola
Di scheletri in libreria ne ho qualcuno, di solito libri regalati che non amo moltissimo, o su argomenti che non mi esaltano; aveo pensato di riclicarli infatti oppure in un momento di bontà li regalo a qualche biblioteca..... vedremo!!!



Sorellina regalali a me se ne hai in spagnolo castigliano :)
Baci bacissimi a forma di virgole e punti e virgole :*
¿De qué sirve tener alas si no puedes sentir el viento en tu cara?

Autor Eledhwen Eledhwen 29/05/15 - 11:22
IPID: 460AA8F8E5
inchiostro
Eledhwen
Lo scheletro in libreria...chi non ne ha??? Ahaha :D io mi ero innamorata follemente di "Un cappello pieno di ciliege" e il mio ex ragazzo me lo regalò....beh son 7 anni che è li, in libreria, iniziato e mai finito....
I vostri titoli???



Borges, "El tamaño de mi esperanza", quasi dieci anni sul comodino;
Márquez, "Cien años de soledad" ci ho messo due anni a finirlo;
Ruiz Zafón, "Marina", sei mesi per passare dalla prima alla seconda parte;
Allende, "Inés del alma mía", mi ha permesso di essere sfogliato solo dopo tre anni (e dire che avevo l'edizione lusso).

Ma di contro: Márquez, "Crónica de una muerte anunciada", un paio d'ore.
I libri vivono di vita propria e alcuni a volte si nascondono pure!
eheheheh :)




Quindi mi consolo...non sono l'unica ehehe
Vi capita anche di iniziarne più di uno alla volta? Io spesso ne inizio uno, poi ne compro un altro che magari mi interessa di più e accantono l'altro e li leggo ad intermittenza...sono pessima 😂😂😂
.:*Eledhwen*:.

Autor inchiostro 29/05/15 - 12:03
IPID: 3FFF98F104
Eledhwen
inchiostro
Eledhwen
Lo scheletro in libreria...chi non ne ha??? Ahaha :D io mi ero innamorata follemente di "Un cappello pieno di ciliege" e il mio ex ragazzo me lo regalò....beh son 7 anni che è li, in libreria, iniziato e mai finito....
I vostri titoli???



Borges, "El tamaño de mi esperanza", quasi dieci anni sul comodino;
Márquez, "Cien años de soledad" ci ho messo due anni a finirlo;
Ruiz Zafón, "Marina", sei mesi per passare dalla prima alla seconda parte;
Allende, "Inés del alma mía", mi ha permesso di essere sfogliato solo dopo tre anni (e dire che avevo l'edizione lusso).

Ma di contro: Márquez, "Crónica de una muerte anunciada", un paio d'ore.
I libri vivono di vita propria e alcuni a volte si nascondono pure!
eheheheh :)




Quindi mi consolo...non sono l'unica ehehe
Vi capita anche di iniziarne più di uno alla volta? Io spesso ne inizio uno, poi ne compro un altro che magari mi interessa di più e accantono l'altro e li leggo ad intermittenza...sono pessima 😂😂😂



a me è capitato di averne diversi sul comodino, sia perché mi piaceva così e sia perché alcuni erano tremendi. Un libercolo di meno di cento pagine lo iniziai almeno sei volte, si trattava di un piccolo romanzetto di Alejo Carpentier, "Concierto barroco" (Concerto barocco) dove il linguaggio è importantissimo (si tratta di un testo che è anche studiato nelle università) ma a parte la musicalità del testo c'era qualcosa di indescrivibile che mi portava ad abbandonarlo e poi a riprenderlo con curiosità e ogni volta ricominciavo daccapo. Un libercolo stregato.
¿De qué sirve tener alas si no puedes sentir el viento en tu cara?

Autor assopigliatette assopigliatette 29/05/15 - 14:37
IPID: 04B401193F
e tu perchè insisti?
c' ho una cosa in testa che chiamarla cervello é riduttivo!

^top^
tema anterior  1  2  >>  pr�ximo tema

Last Logged-in Users
nessuno1979
 nessuno1979
(588 hits)
dudino69
 dudino69
(1.670 hits)
assopigliatette
 assopigliatette
(1.066 hits)
torquemada63
 torquemada63
(1.947 hits)
Dolcesguardo41
 Dolcesguardo41
(1.331 hits)

Users On-Line

Tenemos 119 usuarios
2 registrados
117 Huespedes

record el 13/09/17: 212

mira lista completa
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.2404 Secs
94.18% mysql, 5.82% php
 21 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem