bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
Visualizza tutti i Banners
  • english espa�ol

the WALL

  • ezanfi1980: Ahaaa....lo hai notato anche tu allora.... 🤣
  • Freeda: ... e a giudicare dalla presenza soverchiante e caparbia di visite maschili ai profili maschili... direi che quasi quasi togliamo definitivamente il disturbo... :D
  • ezanfi1980: ....ma guarda che capita spessissimo
  • Master70brescia: apoteosi 8 uomini zero fighe :-) w la qualit :-)
  • Freeda: buona serata a tutti :*
  • masino1967: sabi :*
  • sabisaby: Ciao Masino.. .:)
  • masino1967: Buon giorno naviganti senza bussola! baci abbracci e cornetti alla nutella :) ...eccetera eccetera eccenerentola...
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ciao!

Forums

Gruppo: Visitors

  >  Forum Principale Forum Principale  >  34503
Fai il LogIn
Fai il LogIn
17.534 Topics
128.771 Messaggi
1  2  3  4  5  >>
Realt (virtuale?)

Autore TheSimon TheSimon 07/11/15 - 01:59
IPID: D6A47439B0
Non sapevo se aprire questo topic qui oppure nella sezione Anima Gemella, visto largomento... ma non essendo un annuncio ho scelto di rimanere nella sezione dedicata agli argomenti generici. Spero vada bene anche cos. :-)
Sarei curioso di sapere la vostra opinione in merito al fatto che una storia possa nascere online e svilupparsi nella realt. Per spiegarmi meglio vi elenco, in ordine sparso, alcuni spunti su cui riflettevo poco fa:

_ Innanzi tutto, credete che una storia possa nascere sul web oppure no? Credete che esso sia un mezzo per conoscersi come possono esserlo altri? Oppure ritenete che sia qualcosa di totalmente separato e altro dalla realt?

_ Vi mai capitato di vivere nella realt una storia nata sul web?

_ Vi capitato spesso di incontrare nella realt persone con cui poi avete avuto una storia?

_ Credete maggiormente nel caso o nella ricerca attiva?

Ecco, questo quello che mi viene in mente mentre, stirando, ascolto lHeavy Metal... una vera casalinga disperata. :-D

Comincio io con un commento al terzo punto dellelenco: lunica volta in 32 anni in cui mi sia capitato di far colpo su una persona nella realt stato al ristorante, per puro caso... peccato fosse un signore omosessuale sulla cinquantina. Belluomo, eh, ma non ero proprio interessato. Sigh.
A voi! ;-)

"NO TEARS PLEASE. IT'S A WASTE OF GOOD SUFFERING" (Pinhead)

Autore Zenzero 07/11/15 - 06:32
IPID: 07151BDC23
Credo che il posto giusto per questo topic sia "Dibattiti e polemiche" :-)
xox

Autore Zenzero 07/11/15 - 07:31
IPID: 07151BDC23
TheSimon

_ Innanzi tutto, credete che una storia possa nascere sul web oppure no? Credete che esso sia un mezzo per conoscersi come possono esserlo altri? Oppure ritenete che sia qualcosa di totalmente separato e altro dalla realt?



Certo.. un mezzo come altri.. pu nascere, pu nascere.. ne ho le prove provate!


TheSimon

_ Vi mai capitato di vivere nella realt una storia nata sul web?
_ Vi capitato spesso di incontrare nella realt persone con cui poi avete avuto una storia?



Pi di una volta.


TheSimon

_ Credete maggiormente nel caso o nella ricerca attiva?



Una cosa mica esclude l'altra.. ma sono donna.. forse per un uomo diverso.


xox

Autore ale73_b 07/11/15 - 09:24
IPID: B7AC33BFAC
R: R: realt (virtuale?)
Assolutamente si! Direi che le "chat" e i siti di incontri siano diventati un nuovo canale di comunicazione e un mezzo per incontrare nuove persone. ..ovviamente tutto diverso rispetto ad un incontro avvenuto nella realt. ..ma personalmente, negli incontri che ho avuto, si passati dal virtuale al reale in 5 minuti, giusto il tempo di "riconoscersi", di assegnare un viso e delle espressioni ad una voce...dopo di che non c' stata alcuna differenza rispetto ad una persona incontrata nella vita di tutti i giorni

si, anche possibile che nascano delle belle storie! Nel mio caso, ho incontrato un uomo con cui poi iniziata una convivenza, che finita come finiscono le convivenze reali, senza alcuna differenza

Naturalmente c' caso e caso...e ribadisco che quello virtuale un mondo da prendere con le molle, soprattutto perch dietro un desktop si riesce veramente a dare, a volte, il peggio di s!

Autore marco2002photo marco2002photo 07/11/15 - 09:28
IPID: C5FC2EBD40
Bello questo post!

A me capitato di incontrare l'amore quando internet non esisteva ancora.
Poi mi capitato di innamorarmi o comunque di prendere una bella sbandata con donne conosciute nel mondo virtuale.

La conoscenza virtuale mi piace moto, per me sicuramente pi profonda di quella reale, almeno per come imposto io le conversazioni con le persone.
Posso dire di conoscere molto meglio alcune persone conosciute qui piuttosto che persone che frequento da anni nella vita privata.

Lo strumento virtuale formidabile, forse per la forma scritta che si usa; rispetto alle "parole parlate" ti permette di riflettere mentre scrivi, ed essendo da solo sei pi in intimit con te stesso e le remore sono minori nel confidarsi.

Spesso sento dire, da chi usa poco internet, che non ci si pu fidare di chi c' dall'altra parte dello schermo
e che avrebbe una paura incredibile nel mettersi in gioco.
Secondo me dipende tutto da come si imposta il dialogo.
E' vero che non puoi fidarti completamente, ma nella realt invece puoi farlo?
Per esperienza personale posso dire che la conoscenza virtuale molto pi sincera e profonda di quella reale.

E per quanto riguarda l'amore, l'innamoramento, la cotta, l'inizio di una relazione dopo essersi conosciuti
virtualmente c' tanto da dire. Magari riprendiamo il discorso pi avanti...
marco 2002 - moderatore Forum Principale

Autore ale73_b 07/11/15 - 09:35
IPID: B7AC33BFAC
Hai ragione, Marco! E in piu nel virtuale mi capitato di conversare e dare occasioni a persone che difficilmente nella realt avrei considerato. Sicuramente il momento dell incontro fondamentale per l impatto fisico e per quell alchimia di odori e di sensazioni che a volte non si crea...ma mi capitato piu di una volta di sentire estremamente vicina una persona con la quale conversavo solo via chat e via telefono. ..quando capita, veramente una magia!

Autore TheSimon TheSimon 07/11/15 - 11:10
IPID: D6A47439B0
marco2002photo

Lo strumento virtuale formidabile, forse per la forma scritta che si usa; rispetto alle "parole parlate" ti permette di riflettere mentre scrivi, ed essendo da solo sei pi in intimit con te stesso e le remore sono minori nel confidarsi.

Spesso sento dire, da chi usa poco internet, che non ci si pu fidare di chi c' dall'altra parte dello schermo
e che avrebbe una paura incredibile nel mettersi in gioco.
Secondo me dipende tutto da come si imposta il dialogo.
E' vero che non puoi fidarti completamente, ma nella realt invece puoi farlo?
Per esperienza personale posso dire che la conoscenza virtuale molto pi sincera e profonda di quella reale.



Questi due paragrafi sintetizzano benissimo quello che penso e che mi sempre capitato finora: personalmente, trovo molto pi facile confrontarmi e/o confidarmi tramite la "realt virtuale", sia perch come diceva Marco sono in intimit con te stesso e mi sento un pochino pi libero, sia perch scrivere le proprie idee comporta un certo tempo e sono "forzato" a riflettere meglio... anche perch di solito rileggo molto spesso quello che scrivo, aggiungo, taglio e modifico finch non sono soddisfatto e non ritengo di essermi spiegato meglio che ho potuto, cosa che durante una conversazione non puoi certo fare (a meno di non farsi uscire i fumetti come Chuck Norris quando parla ai sordi :-P ). Inoltre io dal vivo, almeno le prime volte che mi capita di aver a che fare con qualcuno, sono un po' impacciato... :-P
"NO TEARS PLEASE. IT'S A WASTE OF GOOD SUFFERING" (Pinhead)

Autore TheSimon TheSimon 07/11/15 - 11:13
IPID: D6A47439B0
Zenzero

Una cosa mica esclude l'altra.. ma sono donna.. forse per un uomo diverso.



Questo uno spunto interessante... lo esplicheresti pi nel dettaglio? :-)
"NO TEARS PLEASE. IT'S A WASTE OF GOOD SUFFERING" (Pinhead)

Autore Zenzero 07/11/15 - 11:24
IPID: 07151BDC23
TheSimon
Zenzero

Una cosa mica esclude l'altra.. ma sono donna.. forse per un uomo diverso.



Questo uno spunto interessante... lo esplicheresti pi nel dettaglio? :-)



Vediamo se ci riesco... mo' ci provo..

Tu metti caso e ricerca come alternativa.. ma.. siamo 7 miliardi di esseri umani al mondo, la casualit ci sta sempre.. puoi anche chiamarla "botta di culo". :-)

Sulla ricerca.. beh.. siamo animali sociali.. non ho ancora capito quanto monogami (tipo lupi o colombe) ma sociali di sicuro.. anche essere qui una prova!

Quindi si cerca qualcuno di affine affidandosi al caso! :-)

E se si trova.. si festeggia con lo champagne, le ostriche e anche il caviale! :-)))
xox

Autore TheSimon TheSimon 07/11/15 - 11:37
IPID: D6A47439B0
Zenzero

Vediamo se ci riesco... mo' ci provo..

Tu metti caso e ricerca come alternativa.. ma.. siamo 7 miliardi di esseri umani al mondo, la casualit ci sta sempre.. puoi anche chiamarla "botta di culo". :-)

Sulla ricerca.. beh.. siamo animali sociali.. non ho ancora capito quanto monogami (tipo lupi o colombe) ma sociali di sicuro.. anche essere qui una prova!

Quindi si cerca qualcuno di affine affidandosi al caso! :-)

E se si trova.. si festeggia con lo champagne, le ostriche e anche il caviale! :-)))



Ma io in questo caso intendevo "qual secondo te la differenza sostanziale tra uomo e donna in questo ambito", non mi sono spiegato bene... :-)
"NO TEARS PLEASE. IT'S A WASTE OF GOOD SUFFERING" (Pinhead)

^top^
topic precedente  1  2  3  4  5  >>  prossimo topic

Donne A Caso
Bianca_91
 Bianca_91
(209 hits)
talya
 talya
(16.815 hits)
principersa
 principersa
(15.908 hits)
stelladestate
 stelladestate
(3.180 hits)
marmottina
 marmottina
(11.886 hits)

Users On-Line

Abbiamo 102 utenti
4 registrati
98 visitatori

record il 13/09/17: 212

vedi lista completa
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.2528 Secs
93.90% mysql, 6.10% php
 21 mysql queries