bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • Denix: Sempre il solito insomma @connemara
  • connemara: Rientro dopo un po'.. ed in effetti sempre gli stessi online.. e sempre tanti i visitatori.. sempre gli stessi montatori seriali...
  • Freeda: ... a foza di guardarmi sempre alle spalle XD
  • Freeda: rivolgo un disperato appello agli oltre 130 utenti online: REGISTRATEVI!! la lista dei loggati la stessa da giorni ed inquietante... il Montatore mi ha fatto venire il torcicollo, a forza di guard
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ahaaa....lo hai notato anche tu allora.... 🤣
  • Freeda: ... e a giudicare dalla presenza soverchiante e caparbia di visite maschili ai profili maschili... direi che quasi quasi togliamo definitivamente il disturbo... :D
  • ezanfi1980: ....ma guarda che capita spessissimo
  • Master70brescia: apoteosi 8 uomini zero fighe :-) w la qualit :-)
  • Freeda: buona serata a tutti :*

Forums

Group: Visitors

  >  Forum Principale Forum Principale  >  35136
Please Login
Please Login
17,534 Topics
128,771 Posts
1  2  3  >>
raccontami la tua cotoletta che sia di carne o vegetale ma raccontala.

Author inchiostro 25/01/16 - 11:19
IPID: A07DA55B26
Raccontami la tua cotoletta come sia sia ma che sia una goduria...

la mia di melanzane... croccantissima e fumante.
De qu sirve tener alas si no puedes sentir el viento en tu cara?

Author dea-verde 25/01/16 - 11:36
IPID: 1B9AC34FFA
R:
come in tutti i campi della vita mi piace usare la fantasia e farla di carne lo trovo riduttivo e noioso.. (e poco salutare)

La mia a base di rapa bianca, visto che anche stagione giusta, e con una panatura alternativa ma gustosissima.

pelate una rapa bianca e tagliatela a fettine di mezzo cm, bucherellate con uno stuzzicadenti le fettine e mettetele a marinare in salsa di soia, una spruzzata di limone, olio evo, un pochino di aglio in polvere o spezia a piacere) Ogni tanto girate le fette e pi rimarranno le fette a marinare pi saranno buone.

Preparate la pastella usando farina di ceci, sale e acqua. Non deve risultare troppo fluida, altrimenti non si attaccher alle fette.

Poi preparate le cotolette... scolate le fette dalla marinatura, passatele nella pastella di ceci e subito in un piatto in cui avrete messo del pan grattato. Ripetete l'operazione un'altra volta per fare una panatura pi consistente e poi...via nell'olio bollente, oppure in forno.

Buon appetito con gusto e zero colesterolo ;)

Author pi_greca pi_greca 25/01/16 - 11:40
IPID: 2EF8267331
Zio masino. La mia non la racconto. E non la cucino neanche. Mi limito a godere come una porca quando vado a mangiarla. So io dove e con chi. A orecchia di elefante. Ovviamente. :-)
Radio Varsavia.. l'ultimo appello da dimenticare..

Author inchiostro 25/01/16 - 11:51
IPID: A07DA55B26
R: R:
dea-verde
come in tutti i campi della vita mi piace usare la fantasia e farla di carne lo trovo riduttivo e noioso.. (e poco salutare)

La mia a base di rapa bianca, visto che anche stagione giusta, e con una panatura alternativa ma gustosissima.

pelate una rapa bianca e tagliatela a fettine di mezzo cm, bucherellate con uno stuzzicadenti le fettine e mettetele a marinare in salsa di soia, una spruzzata di limone, olio evo, un pochino di aglio in polvere o spezia a piacere) Ogni tanto girate le fette e pi rimarranno le fette a marinare pi saranno buone.

Preparate la pastella usando farina di ceci, sale e acqua. Non deve risultare troppo fluida, altrimenti non si attaccher alle fette.

Poi preparate le cotolette... scolate le fette dalla marinatura, passatele nella pastella di ceci e subito in un piatto in cui avrete messo del pan grattato. Ripetete l'operazione un'altra volta per fare una panatura pi consistente e poi...via nell'olio bollente, oppure in forno.

Buon appetito con gusto e zero colesterolo ;)



io non ho mai assaggiato la rapa bianca (penso di non averne mai vista una in vita mia, del resto) ma dalla descrizione deve essere qualcosa di sublime...
De qu sirve tener alas si no puedes sentir el viento en tu cara?

Author Clessidra Clessidra 25/01/16 - 12:02
IPID: 8AC819FFBB
R:
La mia cotoletta prima di tutto ha il profumo dei ricordi...
Era uno dei piatti cult che mia madre ci proponeva la domenica (quando aveva un po' pi tempo per cucinare)
Ha il profumo degli anni 70/80 e di una bambina cicciottina appena rientrata dalla messa (durante la quale pensavo ovviamente alla mia cotoletta)

Mia mamma non mai stata una brava cuoca, ma le poche cose che sapeva fare, le faceva bene!! Non mai stata una purista e non ha mai seguito la ricetta vera dell'orecchia a elefante, ma era davvero deliziosa!

Da adulta mi capitato di apprezzarla in alcuni ristoranti di Milano... ne ricordo con grande piacere uno in Via Piero della Francesca, fattomi conoscere da una vecchia iscritta e in cui abbiamo trascorso delle gran serate, a suon di uregia d'elefant e patate erotiche
... ride bene chi ride ultimo!

Author pi_greca pi_greca 25/01/16 - 12:14
IPID: 2EF8267331
R: R:
Clessidra
La mia cotoletta prima di tutto ha il profumo dei ricordi...
Era uno dei piatti cult che mia madre ci proponeva la domenica (quando aveva un po' pi tempo per cucinare)
Ha il profumo degli anni 70/80 e di una bambina cicciottina appena rientrata dalla messa (durante la quale pensavo ovviamente alla mia cotoletta)

Mia mamma non mai stata una brava cuoca, ma le poche cose che sapeva fare, le faceva bene!! Non mai stata una purista e non ha mai seguito la ricetta vera dell'orecchia a elefante, ma era davvero deliziosa!

Da adulta mi capitato di apprezzarla in alcuni ristoranti di Milano... ne ricordo con grande piacere uno in Via Piero della Francesca, fattomi conoscere da una vecchia iscritta e in cui abbiamo trascorso delle gran serate, a suon di uregia d'elefant e patate erotiche



La messa l'ultima volta avevo 10 anni credo. Poi mi sono rifiutata. E che cavolo. Anche solo il digiuno inumano. Quelle che cucinavo io per me e non solo era da prima dei miei 12 anni. Ti consiglio desert rose. Vicino a largo brasilia. Stesso gestore di re raffaello. :-)
Radio Varsavia.. l'ultimo appello da dimenticare..

Author pi_greca pi_greca 25/01/16 - 12:35
IPID: 8FF5058F07
R: R: R:
Zio masino. Ma il cibo una cosa seria. Forse l'unica. :-) visto l'ora. Che mangiate??? Sono in ferie oggi e domani. :-)
Radio Varsavia.. l'ultimo appello da dimenticare..

Author pi_greca pi_greca 25/01/16 - 12:35
IPID: 8FF5058F07
R: R: R:
Zio masino. Ma il cibo una cosa seria. Forse l'unica. :-) visto l'ora. Che mangiate??? Sono in ferie oggi e domani. :-)
Radio Varsavia.. l'ultimo appello da dimenticare..

Author inchiostro 25/01/16 - 12:42
IPID: A07DA55B26
R: R: R: R:
pi_greca
Zio masino. Ma il cibo una cosa seria. Forse l'unica. :-) visto l'ora. Che mangiate??? Sono in ferie oggi e domani. :-)



oggi a pranzo (che siccome sono poverello) si mangia penne rigate della cooperazione con olio extravergine di olive mezzo congelato dal freddo e una spolveratina di parmigiano reggiano scongelato della cooperazione brescese. Come bibita un bicchiere di succo tropicale che mi ha regalato la zia e basta pi fino al pomeriggio. Nel tardo pomeriggio uno spuntino di nocciole fresche di Montalbano (che non il commissario) e per cena infine una scodella magica di fagioli borlotti (i red kidney beans sono finiti) con aglio, origano e olio extravergine di prima ma a bagna pane con televisione accesa su Rai Storia o dove c' un documentario. Dopocena sar costituito da due caramelle alla carruba. E basta pi :)
De qu sirve tener alas si no puedes sentir el viento en tu cara?

Author pi_greca pi_greca 25/01/16 - 12:48
IPID: 8FF5058F07
R: R: R: R: R:
inchiostro
pi_greca
Zio masino. Ma il cibo una cosa seria. Forse l'unica. :-) visto l'ora. Che mangiate??? Sono in ferie oggi e domani. :-)



oggi a pranzo (che siccome sono poverello) si mangia penne rigate della cooperazione con olio extravergine di olive mezzo congelato dal freddo e una spolveratina di parmigiano reggiano scongelato della cooperazione brescese. Come bibita un bicchiere di succo tropicale che mi ha regalato la zia e basta pi fino al pomeriggio. Nel tardo pomeriggio uno spuntino di nocciole fresche di Montalbano (che non il commissario) e per cena infine una scodella magica di fagioli borlotti (i red kidney beans sono finiti) con aglio, origano e olio extravergine di prima ma a bagna pane con televisione accesa su Rai Storia o dove c' un documentario. Dopocena sar costituito da due caramelle alla carruba. E basta pi :)



Cavolo.. zio Masino.. ma cos sei costretto alla mortificazione.. non giusto!!! :-(

Se ti pu consolare, nel periodo che ero pi senza cibo della mia vita, mi venne una voglia di Nutella pazzesca. E siccome non potevo permettermela, me la immaginai!! Ricordo ancora!!! Era nel periodo peggiore della mia vita, ma ricordo ancora adesso, nonostante siano passati pi di 40 anni, come mi immaginai di assaporare lentamente e con massimo godimento un intero cucchiaino di Nutella!!! :-) Me la sentii proprio in bocca.. lo ricordo ancora.

Potrammo rubarmi TUTTO, ma non la mia fantasia!!! :-)
Radio Varsavia.. l'ultimo appello da dimenticare..

^top^
previous topic  1  2  3  >>  next topic

Last New Users
Dolcesguardo41
 Dolcesguardo41
(341 hits)
Freeda
 Freeda
(331 hits)
PizzaGolosa
 PizzaGolosa
(327 hits)
LaMiki
 LaMiki
(261 hits)
micino
 micino
(106 hits)

Users On-Line

We have 72 users
10 members
62 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.2376 Secs
93.73% mysql, 6.27% php
 21 mysql queries