bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • Er_Padella: specialmente se sono delle belle bbw con tette grosse e panettone da impastare!
  • Ste91: ogni anno sempre meno tipe :)
  • seasparrow: una utilita' dell'estate sono le belle ragazze/donne mezze nude
  • seasparrow: ciao a tutte/i (V o F) pochi
  • lucaetornato: ciao a tutti ho perso il contatto, diverso tempo fa, di una cara amica. il nick era Giorgy morbidosa.. Non che qualcuno mi sa dare notizie? grazie
  • seasparrow: ciao a tutte/i (V o F)
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • Ste91: ciaoooo
  • Er_Padella: Avrai un altro senso della comicit e della goliardia,evidentemente. Magari per ridere ti serve una comicit pi fine,intellettuale..la mia molto "off" 😆
  • iltempocheverra^: faccio testo!

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Notizie Notizie  >  32401
Please Login
Please Login
2,775 Topics
8,648 Posts
erano due bambine

Author seasparrow 16/11/11 - 16:35
IPID: 4EF36764F6
08 novembre, 18:13

ANSA - MOSCA, 8 NOV - Una bimba di due mesi morta a causa
della vodka somministratagli dal padre per calmarla, un'altra di otto mesi
gettata nel camino e bruciata viva: sono due dei drammi del mondo
infantile venuti alla ribalta della cronaca oggi in Russia,
dove ogni anno circa 100 mila bambini sono vittime di violenze, secondo l'Unicef.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2011/11/08/visualizza_new.html_642033036.html


^top^
  no comments  

Last New Users
MissPym
 MissPym
(156 hits)
Blizzard
 Blizzard
(72 hits)
viaggiatore080
 viaggiatore080
(74 hits)
masy64
 masy64
(21 hits)
Aysha87
 Aysha87
(457 hits)

Users On-Line

We have 130 users
1 member
129 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.0197 Secs
32.31% mysql, 67.69% php
 19 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem