bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • connemara: A parte qualcuno..... ^_^
  • seasparrow: e' meglio cosi' piuttosto che peggio di cosi'
  • jonny80: Va be, meglio pochi ma buoni 😜
  • Denix: Sempre il solito insomma @connemara
  • connemara: Rientro dopo un po'.. ed in effetti sempre gli stessi online.. e sempre tanti i visitatori.. sempre gli stessi montatori seriali...
  • Freeda: ... a foza di guardarmi sempre alle spalle XD
  • Freeda: rivolgo un disperato appello agli oltre 130 utenti online: REGISTRATEVI!! la lista dei loggati la stessa da giorni ed inquietante... il Montatore mi ha fatto venire il torcicollo, a forza di guard
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ahaaa....lo hai notato anche tu allora.... 🤣
  • Freeda: ... e a giudicare dalla presenza soverchiante e caparbia di visite maschili ai profili maschili... direi che quasi quasi togliamo definitivamente il disturbo... :D

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Peccati di Gola Peccati di Gola  >  23887
Please Login
Please Login
506 Topics
2,046 Posts
ecco come ti cucino il maiale

Author fattucchiera 21/11/06 - 16:53
IPID: F979C6CF36
Maiale arrosto farcito alla frutta secca

Lonza di maiale in pezzo intero almeno 800 gr
Qualche prugna secca denocciolata circa 15
Qualche albicocca secca denocciolata circa 8
Marsala stravecchio
Sale e pepe
Olio e burro


Innanzitutto, in una capace scodella mettete le prugne e le albicocche e ricopritele col marsala, in modo che si riprendano e imbevano bene, devono starci almeno 1 ora.

Con un coltello molto affilato ricavate una tasca allinterno della carne, senza per bucarla dalla parte opposta.

In un piatto mettete il sale, il pepe entrambi grattugiati, un po di olio e il burro, poneteci la carne e poi massaggiate il trito sullesterno della carne e allinterno, in modo che si impergni bene ... sapete tutti come si fanno i lavori di mano, no?

Riempite la tasca della carne inserendo la frutta ammorbidita, senza strizzarla troppo, cercando di alternare prugne e albicocche. Chiudete la tasca cucendola o, se i lavori dago non sono il vostro forte, con degli stuzzicadenti.

Ponete la carne in una casseruola con dellaltro olio e burro e, se vi piacciono, dei pistacchi tritati, bagnate col marsala avanzato dalla frutta e posizionate in forno ben caldo 220 per 45 minuti, girando il pezzo ogni 10 minuti in modo che sia sempre bagnato di marsala (nel caso lecito aggiungerne se vi sembra poco).

A fine cottura estraetelo e lasciate che si raffreddi un poco, prima di tagliarlo in fette, ponete le fette sui piatti di portata e poi rimettete i piatti nel forno spento, ma con la porta chiusa per qualche minuto.

Poich anche locchio vuole la sua parte, disponete due fette contornate di riso basmati solo bollito, e il sugo al marsala tra carne e riso e poi .... gnammmmmmm

Ps. Come contorno non ci stanno male neanche le cipolline in agrodolce di cui gi vi dissi la ricetta.

fattucchiera

^top^
  no comments  

Random Males
Luca83
 Luca83
(104 hits)
Blueyes2006
 Blueyes2006
(2,286 hits)
jonny80
 jonny80
(1,017 hits)
dudino69
 dudino69
(1,660 hits)
mamic
 mamic
(148 hits)

Users On-Line

We have 133 users
9 members
124 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.0361 Secs
60.75% mysql, 39.25% php
 19 mysql queries