bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • KimeraOss: Ma non funziona pi bene, per quello viene usato poco.. Nick occultati, bisogna rientrare continuamente, non si riesce pi a vedere i profili... Era bellissimo sto sito🤔, cacchio
  • Bertu76: Mi ero quasi dimenticato di essere iscritto qui .... un saluto a tutti !! (^__^)''
  • Spugnaaaa: Incredibile come questo sito non sia cambiato di una virgola in 4/5 anni. Onore a voi e ciao a tutti XD
  • seasparrow: ciao a tutte/i (V o F)
  • Tatumec: Hai la casella piena
  • masino1967: audax fortuna iuvat, diceva il mio concessionario fiat a Pescara :p
  • rosabianca: Mas, ma tu ce lo vedi un tappeto decollare con me sopra? :P Causa di forza maggiore, rinuncio alla tua "mano" e ti lascio alle "grinfie" di White.chocolate. ASPETTO PROPOSTE DA ALTRI AUDACI :)))))
  • masino1967: rosabianca, certoc che ci sposiamo, sul Forum Principale e poi andiamo in viaggio di nozze su Tappeto Volante eccerto... ma poligamia pura per (sono gi promesso a white.chocolate)... zi :p
  • seasparrow: comunicazione di servizio abc xyz
  • white.chocolate: noooo.. masino mio! :D buona sera a tutti.. :)

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Peccati di Gola Peccati di Gola  >  28420
Please Login
Please Login
506 Topics
2,046 Posts
Crostata di mele

Author Condottiero 21/10/08 - 17:15
IPID: 976064A86D
Ingredienti
1 base di pasta frolla classica

Per la crema:
3 tuorli d'uovo, 3 cucchiai colmi zucchero, 3 cucchiai rasi farina oppure met fecola e met farina, 1/2 litro latte, buccia di due limoni.

2 mele tagliate a fettine sottili, qualche cucchiaio di liquore molto profumato (Cointreau o Grand Marnier), un p di zucchero a velo Preparazione
In un recipiente che possa andare sul fuoco sbattere i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi e gonfi, quindi aggiungere la farina setacciata facendo attenzione a non formare grumi. Unire il latte, la buccia del limone tagliata a strisce e trasferire su fiamma bassissima. Girare costantemente per evitare che la crema si attacchi sul fondo, portare a bollore e spegnere non appena avr perso il sapore di farina, togliendo anche la buccia di limone.
Mettere le fettine di mele, spolverizzate con lo zucchero a velo e irrorate con il liquore, in un padellino unto con un p di burro e fiammeggiare.
Sulla base di pasta frolla gi in teglia stendere uno strato di crema ed ultimare con le fettine di mele insieme al loro sciroppo di cottura disposte a raggiera.
Cuocere in forno preriscaldato a 180-190 per 50-60 minuti circa, sino a doratura della pasta.

In questo periodi sono invaso dalle mele.......Altoatesine.
Ciriciciao
Stefano

^top^
 
comments: 1
 

Last Logged-in Users
Tritone
 Tritone
(1,309 hits)
rosabianca
 rosabianca
(17,681 hits)
Spugnaaaa
 Spugnaaaa
(18 hits)
Bomber
 Bomber
(1,239 hits)
Sam68
 Sam68
(1,570 hits)

Users On-Line

We have 125 users
2 members
123 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.0201 Secs
32.88% mysql, 67.12% php
 19 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem