bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • Er_Padella: C' pi vita in una stroke unit che qui...
  • Er_Padella: Odi et amo,quare id faciam fortasse requiris. Nescio. Sed fieri sentio et excrucior.
  • seasparrow: ciao a tutte/i (V o F)
  • https://www.youtube.com/watch?v=KBkThh0azrQEr_Padella: Godi popolo.
  • Aysha87: Ezanfi ci hanno lasciate sole... Me triste
  • ezanfi1980: Aysha ovviamente (come gi capitato in altre occasioni di pre-incontri, chiedi a Miss Dronio) il sito lagga e mi sconnette all'infinito!!
  • rosabianca: Grazie, Simon. Un bacio esclusivo per te... :*
  • TheSimon: Buongiorno, rosabianca! :-)
  • rosabianca: Navigatori e navigatrici, buongiorno a tutti voi con un mio sorriso! :)
  • seasparrow: salve

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Risate Grasse Risate Grasse  >  28697
Please Login
Please Login
1,203 Topics
2,154 Posts
Gothic

Author kuroneko_bis 26/11/08 - 21:26
IPID: 67CCB099DC
kuroneko_bis | last edit: Wed, 26 November, 2008 - 21:31 | total edit: 1
Questa una storia vera che ancora si racconta tra i vicoli storici di Benevento, seminando angoscia e terrore.

Pare che qualche anno fa, in una oscura e tenebrosa notte autunnale, un tale era fermo sul bordo della strada facendo l'autostop.

Era il due novembre e si stava scatenando una terribile tormenta. Dopo molto tempo, ancora non si era fermato nessuno ed il tale si venne cos a trovare in mezzo alla tormenta, talmente forte che non riusciva a vedere oltre i tre metri di distanza.

Improvvisamente, vide avvicinarsi una sagoma, che alla fine realizz essere quella di un'auto nera delle pompe funebri: si avvicinava lentamente e si ferm proprio di fronte.

Il tale non si fece pregare: sal nell'auto e chiuse la portiera. Dopo essersi accomodato sul sedile anteriore, si gir e not con terrore che non c'era nessuno al posto di guida.

L'auto ripart lentamente. Il tale era sopraffatto dal terrore, che aument a dismisura quando not che l'auto si stava inesorabilmente dirigendo verso una curva a gomito.

Allora inizi a pregare chiedendo perdono dei peccati e implorando la salvezza della sua anima, in vista del tragico destino.

Improvvisamente, poco prima dell'approssimarsi alla curva, una mano tenebrosa entr dal finestrino del posto di guida, afferr saldamente il volante e sterz, poi scomparve.

Paralizzato dal terrore, il tale si aggrapp con tutte le sue forze al suo sedile, rimanendo immobile e impotente. Tale macabro evento si
verific ad ogni curva, mentre la tormenta andava aumentando di intensit.

Il terrore divenne panico quando cominci a udire distintamente dei sospiri ovattati che provenivano da dietro, si volt ma vide solamente una bara.

Allora, sopraffatto dalla paura, con le ultime forze rimastegli apr di scatto la portiera e si gett fuori, iniziando a correre a pi non posso verso il paesino pi vicino che distava non pi di un paio di chilometri.

Ivi giunto, si diresse al pi vicino bar, entr e ancora affannato e tremante chiese un cognac.

Visto il suo stato, alcuni dei presenti si incuriosirono e gli chiesero cosa fosse successo, e lui raccont l'orribile esperienza che aveva vissuto. Un silenzio di tomba scese nel locale, il terrore si impossess dei pochi presenti.

Dopo circa mezz'ora si presentarono nel locale due tizi bagnati fradici, e appena varcato l'uscio notarono il tale in piedi al centro del bancone.

Avvicinandosi, uno dei due si rivolse all'altro dicendo:
- Guarda, Gennar, guarda add st chillu strunz ch' ha sagliuto 'ncoppa 'a machina mentre la stavamo spingendo!!!

^top^
  no comments  

Last Logged-in Users
ilovebbw1973
 ilovebbw1973
(381 hits)
daclia1976
 daclia1976
(11,734 hits)
jonny80
 jonny80
(1,085 hits)
assopigliatette
 assopigliatette
(1,067 hits)
Formosetta_75
 Formosetta_75
(13,138 hits)

Users On-Line

We have 132 users
1 member
131 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.0203 Secs
32.42% mysql, 67.58% php
 19 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem