bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • stefano91: ciaoooooo https://www.youtube.com/watch?v=dcxsheROd3E
  • masino1967: rosabianca, :*
  • rosabianca: Ciao a tutte/i :) Veramente, Mas, il sole pi che scaldare l'anima, qui, nel profondo sudest, frigge il cervello! :D Ciao, pupo, una scialuppa ripiena di nutella tutta per te! :P
  • seasparrow: ci vuole una scialuppa di salvataggio
  • masino1967: Buon giorno argonauti senza fantasia :) C' un sole che scalda anche l'anima oggi. Baci abbracci e cornetti alla nutella ma solo a chi ha vento di fantasia e scialuppe di curiosit!
  • seasparrow: ciao a tutte/i (V o F)
  • seasparrow: inserito sul forum
  • masino1967: s, morto a febbraio
  • BiancoNero79: Ma davvero morto il webmaster? era uno di "noi"...
  • Er_Padella: La nave sta affondando, prepariamoci alla fine...per onorare al meglio l'evento propongo una mega orgiona di gruppo.

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Risate Grasse Risate Grasse  >  30213
Please Login
Please Login
1,203 Topics
2,154 Posts
il prete campanilista

Author cultodellatetta cultodellatetta 07/10/09 - 19:23
IPID: 76A6739CCD
Un prete siciliano viene trasferito a Milano. Prima domenica in cui celebra una messa: "Allora fratelli, oggi vi parler di Adamo ed Eva. Adamo, bravo picciotto, lavuraturi, servu di Dio, SICILIANU iera. Eva, grande bagascia,prostituta del diavolo, tentatrice, M-I-L-A-N-E-S-E iera". Al che tutti si lamentano, per cui il Vescovo chiama il prete e gli raccomanda vivamente di non dare mai pi interpretazioni della Bibbia di quel genere se non vuole essere trasferito. Il prete giura che non ripeter pi un errore del genere. La domenica successiva: "Allora, cari confratelli, oggi vi parler di Abele e Caino. Abele, ca ci faciia i sacrifizi a Dio, onesto, picciottu a modo, degnu figghiu ri su patri, SICILIANU iera. Caino, traditore, figghiu di bottana, fratricida e pezzo di medda, iera M-I-L-A-N-E-S-E". Si ripetono le scene della domenica precedente, e stavolta il vescovo si presenta anche lui al prete e gli dice di avere intenzione di cacciarlo dalla citt. Il prete garantisce e promette di non farlo piu, finch il vescovo non si convince e gli consente l'ultima prova. La domenica successiva: " Fratelli, oggi vi parler dell'ultima cena: "...e Cristo disse: Picciutteddi beddi, vagghiu a diri ca in verit unu ri voi mi tradir". Scende lo sconcerto fra gli apostoli... San Pietro: Signuruzzu beddu, ca pi ccasu sugnu iu? Ges: No, no, 'n si tu... Tu si nu bravu picciuttu devoto. San Giovanni: Che sugnu iu, allora, signuruzzo miu? Ges: No, no, nun si mancu tu, nun tavi a prioccupare. Giuda: Whe-la' pirla, e alora... saru minga mi?"
Com' dicefa l' arcangelo Cabriello... mo vi lasc' e vado nel tinello!!

^top^
  no comments  

Random Females
talya
 talya
(16,894 hits)
stellalucente
 stellalucente
(786 hits)
Benedetta
 Benedetta
(4,803 hits)
LaMiki
 LaMiki
(594 hits)
angelsimona
 angelsimona
(457 hits)

Users On-Line

We have 148 users
1 member
147 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.0311 Secs
56.99% mysql, 43.01% php
 19 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem