bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • masino1967: rosabianca, certoc che ci sposiamo, sul Forum Principale e poi andiamo in viaggio di nozze su Tappeto Volante eccerto... ma poligamia pura per (sono gi promesso a white.chocolate)... zi :p
  • seasparrow: comunicazione di servizio abc xyz
  • white.chocolate: noooo.. masino mio! :D buona sera a tutti.. :)
  • rosabianca: Masino, mi spooooooosiiiiiiiiiii? Ops... te lo dovevo chiedere in un forum? Uhmmmmm... :)))))
  • masino1967: avete un'idea? una domanda da fare o una risposta da dare: fatelo nel forum. Ci sono quattordici diversi forum pi uno generale in cui potete leggere e scrivere di tutto. Fatelo che non mordono...
  • masino1967: nel forum, dovete scrivere nel forum! questo sito un forum e se non scrivete o leggete il forum non ha senso che bazzichiate sul wall (che nato per comunicazioni di servizio)...
  • sexyoversize: ...qualcosa capace di smuovere coscienza, dita e curiosit.. Proposte? (non sono sicura che l'argomento sesso basti)
  • sexyoversize: Zaffiro...da quello che ho capito funziona che uno scrive una sciocchezza, uno o due rispondono e poi silenzio per giorni e giorni... eheheh! Bisognerebbe parlare d'altro e disquisire su qualcosa di i
  • ZaffiroBlu: Ciao ragazzacci 😋 sto cercando di capire come funza quwsta chat... ce la far prima o poi... 😂
  • stefano91: tamarri...mi fanno ricordare i truzzi...ormai estinti....

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Bibivu Cultura Bibivu Cultura  >  30519
Please Login
Please Login
1,531 Topics
5,820 Posts
1  
ADDIO A SALINGER

Author Clarissa Clarissa 09/02/10 - 20:36
IPID: 9D980C7ECA
ADDIO A SALINGER
IL GIOVANE HOLDEN

L'autore del celebre libro "Il Giovane Holden", si spento nella sua casa del New Hampshire il 29 gennaio 2010, all'et di 91 anni. Jerome David Salinger era nato a Manhattan il primo gennaio 1919, figlio di Sol Salinger, un ebreo di origini polacche e diMarie Jillich, di origini met scozzesi e met irlandesi. Quando si sposarono, la madre di Salinger cambi il proprio nome in Miriam e si convert all'ebraismo; J. D. non seppe che sua madre era convertita fino al giorno del suo bar mitzvah. Dopo le scuole superiori s'iscrive alla New York University che abbandona nella primavera del 1937 per imbarcarsi su una nave da crociera. In autunno si fa coinvolgere nell'azienda del padre, che lo spedisce nella filiale della sua ditta a Vienna. Riesce a scappare un mese prima dell'annessione da parte della Germania nazista, quando la sua stessa vita improvvisamente in pericolo. Tornato in America, frequenta il corso di scrittura della Columbia University, e nel 1940 pubblica il suo primo racconto.

Il giovane Holden (edito in Italia da Einaudi), manifesto della ribellione giovanileda ormai tre generazioni, esce nel 1951 e riscuote un immediato successo, anche se le prime reazioni della critica furono negative. Dopo la pubblicazione di Nove Racconti nel 1953, J. D. Salinger si ritira a vita privata difendendo la propria privacy con unostinazione quasi patologica, sino a raggiungere un isolamento da eremita. Da allora le notizie su di lui si fanno frammentarie e contraddittorie. Allindomani della sua scomparsa resta il mistero dei suoi inediti. Unamante che aveva avuto negli anni Sessanta, finita la relazione, disse che Salinger scriveva regolarmente e aveva completato almeno altri due romanzi. Pare mettesse un segno rosso sui manoscritti che si potevano pubblicare cos come sono e uno blu su quelli da revisionare.
Clarissa NO WAR

^top^
previous topic  1    next topic

Random Females
Marshmellow79
 Marshmellow79
(537 hits)
DinnerLady
 DinnerLady
(1,636 hits)
coolit
 coolit
(492 hits)
sere
 sere
(9,598 hits)
Sam68
 Sam68
(1,556 hits)

Users On-Line

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.1454 Secs
90.75% mysql, 9.25% php
 21 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem