bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • ezanfi1980: Ciao!
  • seasparrow: ciao a tutte/i
  • metal91: ciao chi chatta?
  • Silver_Surfer: Ma la neve brutta... fredda 😂✌
  • ghiacciolo: Buonasera a tutti... ^_^
  • ezanfi1980: ....la neve, Silver....la neve
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • Silver_Surfer: ...chi era il latitante ezanfi?
  • ezanfi1980: Blueyes alla fine ha ricominciato a piovere anche qui e nel giro di un'ora il bianco era tutto sparito😭😭
  • ezanfi1980: ....Silver...... 😔 sempre il solito...erano due anni che latitava!!

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Bibivu Cultura Bibivu Cultura  >  30537
Please Login
Please Login
1,531 Topics
5,820 Posts
1  
Grandi Donne 5: Nilde Iotti

Author Lilith 15/02/10 - 10:36
IPID: 62373B3318
Nilde Iotti (il vero nome era Leonilda) nacque a Reggio Emilia il 10 aprile 1920 ed morta a Poli il 4 dicembre 1999 a 79 anni. E' stata, in Italia, prima donna a ricoprire la carica di Presidente della Camera dei deputati per un periodo di tempo lunghissimo: dal 1979 al 1992: tre legislature.

Per circa ventanni fu compagna di vita di Pamiro Togliatti, leader del PCI, storia sentimentale che dur fino alla morte di lui. Limportanza politica del suo partner non oscur i suoi meriti politici: Nilde, dopo la laurea in Lettere e Filosofia conseguita allUniversit Cattolica di Milano, cominci ad occuparsi di politica. Da wikipedia: <<partecip alla resistenza, svolgendo inizialmente la funzione di porta-ordini, poi aderendo ai Gruppi di difesa della donna, formazione antifascista del PCI, diventando organizzatrice e responsabile. Fu presidente dell'Unione Donne Italiane a Reggio Emilia. Nel 1946 viene candidata dal Partito Comunista Italiano come parlamentare e viene eletta.>>
Nilde Iotti partecip anche ai lavori dell'Assemblea Costituente, la Commissione dei 75 incaricata della stesura della Costituzione della Repubblica Italiana.
()
Rinunci a tutti gli incarichi il 18 novembre del 1999 a causa di gravi problemi di salute. La Camera dei Deputati accolse le sue dimissioni con un lunghissimo applauso; il futuro presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, suo vecchio compagno di partito, scrisse nell'occasione una lettera pubblica, e ancora torn a ricordare la Iotti nel 2006, nel discorso pronunciato alle Camere durante il giuramento per la Presidenza della Repubblica:
E ancora, abbiamo da contare - mi si lasci ricordare la splendida figura di Nilde Iotti - sulle formidabili risorse delle energie femminili non mobilitate e non valorizzate n nel lavoro n nella vita pubblica: pregiudizi e chiusure, con l'enorme spreco che ne consegue, ormai non pi tollerabili.


'Nilde Iotti1'

Nelle foto sotto, Nilde Iotti fotografata coi Presidenti Cossiga e Pertini, durante lavori in parlamento.

'Iotti Cossiga' 'Iotti Pertini'


Per chi vuole saperne di pi:
1) da wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Nilde_Iotti
2) dal sito dellANPI: http://www.anpi.it/uomini/iotti_nilde.htm
3) dal sito della LUMSA: Le 21 donne della Costituente http://news.lumsa.it/LUMSANEWS/DesktopModules/Articles/ArticlesView.aspx?tabID=0&ItemID=1934&mid=2937

La parte preparatoria dei rimorsi, di solito, e' abbastanza piacevole. (Marcello Marchesi)

Author cultodellatetta cultodellatetta 15/02/10 - 12:32
IPID: 354A836F2B
per completezza...

''



Comprate il Vaticano, il prete a casa vostra... costruitevi il prete! (squallor)

Author Lilith 15/02/10 - 15:37
IPID: 62373B3318
Giusto...

Penso che molte persone a quel tempo avevano la tessera del partito e lavoravano sotterraneamente contro.

secondo te era una voltagabbana?
La parte preparatoria dei rimorsi, di solito, e' abbastanza piacevole. (Marcello Marchesi)

Author cultodellatetta cultodellatetta 15/02/10 - 16:24
IPID: 354A836F2B
Non so se come altri fu iscritta per convenienza e poi una volta caduto il regime si sia voluta liberare del passato... o se fosse stata costretta... so che quando si parla di Nilde Iotti nessuno cita questa sua appartenenza al partito fascista, e secondo me sbagliato.
La biografia di una persona non dovrebbe conoscere censure morali o politiche, altrimenti quella persona non la si pu conoscere in toto.

Comprate il Vaticano, il prete a casa vostra... costruitevi il prete! (squallor)

Author Lilith 15/02/10 - 19:23
IPID: 62373B3318
cultodellatetta
La biografia di una persona non dovrebbe conoscere censure morali o politiche, altrimenti quella persona non la si pu conoscere in toto.



Si, concordo pienamente.

Nei siti dove ho cercato le notizie non risultava questa info.

Comunque so per certo che molte persone avevano la tessera a quel tempo perch era obbligatoria (mio nonno rifiut di iscriversi e fu licenziato dalle ferrovie, con 8 figli da mantenere!) e per certi versi era comoda per chi sotto copertura aiutava i partigiani.

E si sa che i partigiani non erano solo di matrice comunista (non sto parlando della Iotti): c'erano anche le Stelle Azzurre che combattevano a quel tempo. Non sono molto informata in merito, ma ho letto "Il partigiano Johnny di Fenoglio" che fa una ricostruzione storica molto accurata del panorama della resistenza a quel tempo...

La parte preparatoria dei rimorsi, di solito, e' abbastanza piacevole. (Marcello Marchesi)

Author cultodellatetta cultodellatetta 15/02/10 - 20:53
IPID: 7E69F3CD18
si quella dei partigiani una realt, quella dell' obbligo se no eri penalizzato non so fino a che punto... forse dipendeva da chi dirigeva le sezioni cittadine... quindi caso x caso...
posso dire che mio nonno, che a Sassari aveva un frantoio e una taverna, non mai stato iscritto... (pur se mio padre da bambino era nella giovent balilla) nella taverna di nonno si riunivano fascisti e comunisti cittadini... si guardavano in un certo modo, ma convivevano (se ora sassari piccola all' epoca era un borgarello)...
mio nonno non ha mai avuto problemi e anzi ha usufruito di una buona serie di privileggi poich l' olio che produceva era di qualit eccellente...
quando la guerra finita gli stessi comunisti partigiani che frequentavano la taverna glie l' hanno distrutta....


Comprate il Vaticano, il prete a casa vostra... costruitevi il prete! (squallor)

^top^
previous topic  1    next topic

Last Modified Users
Freeda
 Freeda
(283 hits)
poetica
 poetica
(2,237 hits)
ANGEL2
 ANGEL2
(4,395 hits)
Dolcesguardo41
 Dolcesguardo41
(299 hits)
19_luca_79
 19_luca_79
(1,238 hits)

Users On-Line

We have 92 users
5 members
87 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.2377 Secs
94.02% mysql, 5.98% php
 21 mysql queries