bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • connemara: A parte qualcuno..... ^_^
  • seasparrow: e' meglio cosi' piuttosto che peggio di cosi'
  • jonny80: Va be, meglio pochi ma buoni 😜
  • Denix: Sempre il solito insomma @connemara
  • connemara: Rientro dopo un po'.. ed in effetti sempre gli stessi online.. e sempre tanti i visitatori.. sempre gli stessi montatori seriali...
  • Freeda: ... a foza di guardarmi sempre alle spalle XD
  • Freeda: rivolgo un disperato appello agli oltre 130 utenti online: REGISTRATEVI!! la lista dei loggati la stessa da giorni ed inquietante... il Montatore mi ha fatto venire il torcicollo, a forza di guard
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ahaaa....lo hai notato anche tu allora.... 🤣
  • Freeda: ... e a giudicare dalla presenza soverchiante e caparbia di visite maschili ai profili maschili... direi che quasi quasi togliamo definitivamente il disturbo... :D

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Bibivu Cultura Bibivu Cultura  >  31272
Please Login
Please Login
1,531 Topics
5,820 Posts
<< [1]  2  3  4  
Mostra fotografica BBW

Author sibelius 11/11/10 - 17:26
IPID: CCEF5857AC
Come gi ho detto considero l'obesit una condizione di vita scomoda oltre che "poco estetica". Su questo secondo punto preferisco essere "morbido" perch sono consapevole che tanto dipende da come uno se la porta addosso. E a certi livelli con tutto il rispetto per le abilit e le agilit di tutti diventa difficile portarsi addosso il peso di due persone in una sola. Questo non dovrebbe offendere alcuno.
Il mio punto di vista l'ho espresso e ritengo inutile ribadirlo.
Che in quelle foto ci siano degli eccessi palese. Che ci sia una mancanza di armonia lo altrettanto.
Le donne di Botero sono differenti, sono fin troppo sode per avere quella mole. La donna di botero un'idea artistica che raramente si ritrova nella vita reale.
E' il contraltare agli antipodi dei corpi scolpiti nella roccia delle eroine dei fumetti di casa Bonelli. Sono in ogni caso donne scolpite e/o dipinte.
Ma facile disegnarsi una condizione come uno la vorrebbe perch poi ci si deve scontrare con quello che davvero si e non facile.
Perch le donne obese non sono quelle delle figurine che ogni tanto vedo quando mi ritrovo qui, con i fianchi rotondi ed alti, con i seni prosperosi e pieni di grazia che sembrano volersi offrire in un impeto di generosit all'intero universo e non solo quello maschile.
Con la fotografia non adulterata da photoshop, gi diventa pi difficile ingannare. Si pu valorizzare o nascondere con i giochi di luce. Esaltare quello che c' e nascondere quello che si vuole far passare in cavalleria. E le foto linkate qui (non quelle di boundless, ma le prime citate) nascondono ben poco. al di la della valutazione se siano fatte bene o male
Quanto alle valutazioni personali su di s, sono convinto che non sempre si ha una visione obiettiva di se stessi. Ero in sovrappeso e mi vedevo magro. Ero obeso e credevo di essere in sovrappeso. So pure che mi irritava tantissimo essere contraddetto sulla visione di me stesso ed ero pronto ad azzannare chiunque non me la desse vinta.
Ora so che avevo torto. Perch ho ripreso contatto con una fisicit ed un senso di libert che avevo dimenticato. Quello della mia giovinezza. Dopo di che sono consapevole che giovinetto non ci sono pi e qualche acciacco me lo devo tenere. Ma almeno gli acciacchi si sono alleggeriti.
tempo addietro credevo che il problema di questo sito fosse la presenza di qualche FA irredimibilmente ruffiano che blandiva le donne. Ripensando a me stesso credo che il problema vero sia in chi invece trova il modo di blandirsi da solo.
Se uno non si blandisce sa distinguere un parere interessato da uno che non lo .
Dopo di che penso che tutti presto o tardi prendiamo contatto con la realt. C' chi ne prende contatto definitivamente e chi invece la respinge come una cosa molesta.
Ma un concetto un concetto, ammetto che possa risultare pi o meno gradito a seconda di chi te lo dice e di come te lo dice, ma comunque una cosa con cui da soli, senza il clamore della lite da forum siamo costretti a fare i conti.
Sibelius

Author chrysalis 11/11/10 - 21:29
IPID: 41E0AA0F19
sibelius
sono convinto che non sempre si ha una visione obiettiva di se stessi. Ero in sovrappeso e mi vedevo magro. Ero obeso e credevo di essere in sovrappeso. So pure che mi irritava tantissimo essere contraddetto sulla visione di me stesso ed ero pronto ad azzannare chiunque non me la desse vinta.


Io sono tra quelli che si rifiutano di definire l'obesit una malattia tout court, per non ho mai sminuito l'entit della mia obesit.
Semmai il contrario, se mi trovo in una stanza con 10 obesi avr sempre l'assoluta convinzione di essere la pi grassa tra i presenti.

Il solo fallimento consiste nel non tentare pi

Author Alice2 12/11/10 - 02:00
IPID: 67C8AB6C57
Esatto.
In questo foto, le donne rappresentate sono belle, indipendemente dai chili in pi.
E lo sarebbero anche senza.
Nella mostra fotografica, no.
Vi una sorta di volont di puntare sull'eccesso.

clotta
momalia


BOUNDLESS



ma sono bellissime! Ma non ho capito, tu hai partecipato al progetto fotografico? Sei una delle modelle? Comunque queste foto sono davvero intense...persino io che odio la mia immagine e rifuggo l'obiettivo, forse avrei gradito essere immortalata cos.


^top^
previous topic  << [1]  2  3  4    next topic

Least Visited Users
ClauXXX
 ClauXXX
(21 hits)
Orso1967
 Orso1967
(46 hits)
Carmelos
 Carmelos
(49 hits)
falco74
 falco74
(53 hits)
Donlele
 Donlele
(53 hits)

Users On-Line

We have 109 users
9 members
100 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.1347 Secs
89.73% mysql, 10.27% php
 21 mysql queries