bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa´┐Żol

the WALL

  • Er_Padella: Menomale che resta sempre la mona
  • giottone: Punk is dead!
  • https://www.youtube.com/watch?v=UKhC1opq8OsTheSimon: Qual Ŕ il gruppo Punk definitivo? Sex Pistols? The Clash? The Damned? No. Ramones? Nemmeno: I TURBONEGRO!
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • Er_Padella: Vota Antonio La Trippa
  • giottone: Che notte!
  • seasparrow: il mare adriatico e' freddo e ventoso pero' io volo lo stesso :-)
  • TheSimon: Ciao Sea! Che notizie ci porti, dopo aver volato sul mare..? :-)
  • seasparrow: ciao a tutte/i (V o F)
  • seasparrow: yaawwwnnnn

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Bibivu Cultura Bibivu Cultura  >  6985
Please Login
Please Login
1,531 Topics
5,820 Posts
1  
MATTEO LO GRECO

Author Mammola 21/02/02 - 20:09
IPID: 360CE6E7EF
A Venezia, in calle San Fantin, di fronte a quel che resta del Teatro La Fenice, sono rimasta irresistibilmente attratta e affascinata da una vetrina; un loft espositivo dello scultore Matteo Lo Greco.
Siciliano d.o.c., classe 1949, si laurea in Scienze Politiche all'UniversitÓ di Palermo, quindi scappa a fare l'allievo volontario alla Accademia Delle Belle Arti di Lisbona studiando con lo scultore Antonio Duarte.
Le sue sculture, prevalentemente in bronzo, molto spesso assumono dimensioni monumentali.
Le rappresentazioni del corpo umano posseggono una grande fluiditÓ di contorni, di movimento e si bilanciano sul sottile equilibrio di forma, dimensione, volume, peso.
Figure tanto massicce e ingombranti vengono rese con la leggerezza di piume e la soavitÓ di nuvole, aria, zucchero filato.
La gravitÓ non esiste intorno al soggetto, lui stesso non la coglie su di sŔ, porgendosi ai nostri occhi.
Il grosso, il grasso, l'imponente lievitano nello spazio, sereni; c'Ŕ un'affettuosa levitÓ, una grazia di postura piena di mestizia.
Arte felice, positiva, riuscita; essa si regge delicatamente sull'equilibrio di una mansueta bellezza, grave e lieve, senza rischiare di scivolare in attrito e bilanciandosi nel gesto, in una curvilinea elasticitÓ solenne e sognante.
Lo Greco espone da anni in Italia, Francia, Svizzera, Germania, Stati Uniti.
E' collezionato da appassionati di tutto il mondo, fino al Giappone.
E' apparso su tutte le riviste pi¨ lette e rinomate del settore.
Quando si ammira la sua Arte senti "il peso della bellezza e la bellezza del peso"; puoi, a lungo, contemplare la sua "Ballerina" e non dubitare dell'esattezza di questa sensazione libera e inebriante.
http://www.logreco.com/

^top^
previous topic  1    next topic

Last Modified Users
tnts2k
 tnts2k
(172 hits)
lstduke
 lstduke
(659 hits)
La_matta
 La_matta
(12,815 hits)
connemara
 connemara
(1,245 hits)
Blueyes2006
 Blueyes2006
(2,304 hits)

Users On-Line

We have 58 users
16 members
42 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.1236 Secs
88.02% mysql, 11.98% php
 21 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem