bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • masino1967: Buon giorno naviganti senza bussola! baci abbracci e cornetti alla nutella :) ...eccetera eccetera eccenerentola...
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ciao!
  • seasparrow: ciao a tutte/i
  • metal91: ciao chi chatta?
  • Silver_Surfer: Ma la neve brutta... fredda 😂✌
  • ghiacciolo: Buonasera a tutti... ^_^
  • ezanfi1980: ....la neve, Silver....la neve
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • Silver_Surfer: ...chi era il latitante ezanfi?

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Bibivu Cultura Bibivu Cultura  >  6997
Please Login
Please Login
1,531 Topics
5,820 Posts
1  
1950 (Serenella)

Author fellini72 01/07/02 - 15:56
IPID: EA173A7C8B
Sar per la mia passione per il passato (prossimo), sar perch mi piace il nome Serena (o Serenella), sar perch Roma (assieme a Firenze e Padova) una delle citt che amo di pi, sar per quel semplice ma efficace giro di accordi sulle parole "La radio trasmetter la canzone che ho fatto per te.." (per la cronocia DO DO7+ DO9 DO), sar quello che volete ma questa una delle canzoni che mi piacciono di pi, anche se Minghi non che mi sia tanto simpatico con quel "paglia e fieno" in testa... e quindi ve la propongo:

Come profumi, che gonna, che bella che sei,
che gambe e che passi sullasfalto di Roma
Serenella in questo vento di mare e di pini,
nel nostro anno tra la guerra e il duemila
dal Conservatorio allUniversit
la bicicletta non va e tu che aspetti me con i capelli gi
io li accarezzer seduti al nostro caff, Serenella

La radio trasmetter la canzone che ho pensato per te
E forse attraverser loceano lontano da noi
Lascolteranno glia americani che proprio ieri sono andati via
E con le loro camicie a fiori,colorano le nostre vie
E i nostri giorni di primavera che profumano
Dei tuoi capelli e dei tuoi occhi cos belli
Spalancati sul tuo futuro e chiusi su di me
nel novecentocinquanta, nel novecentocinquanta,

amore ma come stiamo bene al solo
amore da questanno tu sarai con me.
E tondo questanno come un pallone e che tiro diretto
E che belleffetto al mio cuore,
Serenella, coi soldi cravatte vestiti e dei fiori
E una vespa per correre insieme al mare

Al mare di questa citt, alle onde agli spruzzi
Che escono fuori dalle nostre fontane
E se c un po di vento ti bagnerai
Mentre aspetti me seduta al nostro caff, Serenella

La radio trasmetter la canzone che ho pensato per te
E forse attraverser loceano lontano da noi
Lascolteranno glia americani che proprio ieri sono andati via
E con le loro camicie a fiori,colorano le nostre vie
E i nostri giorni di primavera che profumano
Dei tuoi capelli e dei tuoi occhi cos belli
Spalancati sul tuo futuro e chiusi su di me
nel novecentocinquanta, nel novecentocinquanta,

e ti amo, ti amo forse al sole, questo sole che sembra vicino
Serenella io voglio un bambino nei nostri giorni di primavera
Lo penseremo come una canzone, Serenella ti porto al sole
Serenella ti porto al mare, ti porto via...

(vi allego il midi)
Il Uebbe sia con voi
http://www.pinese.com/1950.mid

^top^
previous topic  1    next topic

Random Males
Frankliv2003
 Frankliv2003
(452 hits)
Laudano
 Laudano
(266 hits)
21Grammi
 21Grammi
(335 hits)
KingMagni
 KingMagni
(65 hits)
normalman
 normalman
(242 hits)

Users On-Line

We have 94 users
5 members
89 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.1332 Secs
89.87% mysql, 10.13% php
 21 mysql queries