bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • connemara: A parte qualcuno..... ^_^
  • seasparrow: e' meglio cosi' piuttosto che peggio di cosi'
  • jonny80: Va be, meglio pochi ma buoni 😜
  • Denix: Sempre il solito insomma @connemara
  • connemara: Rientro dopo un po'.. ed in effetti sempre gli stessi online.. e sempre tanti i visitatori.. sempre gli stessi montatori seriali...
  • Freeda: ... a foza di guardarmi sempre alle spalle XD
  • Freeda: rivolgo un disperato appello agli oltre 130 utenti online: REGISTRATEVI!! la lista dei loggati la stessa da giorni ed inquietante... il Montatore mi ha fatto venire il torcicollo, a forza di guard
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ahaaa....lo hai notato anche tu allora.... 🤣
  • Freeda: ... e a giudicare dalla presenza soverchiante e caparbia di visite maschili ai profili maschili... direi che quasi quasi togliamo definitivamente il disturbo... :D

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  L'angolo dei BHM L'angolo dei BHM  >  30327
Please Login
Please Login
277 Topics
2,436 Posts
<< 1  2  3  4  5  >>
i ridicoli

Author Pastarella 04/12/09 - 03:10
IPID: FBFB00722D
Pastarella | last edit: Fri, 04 December, 2009 - 03:23 | total edit: 1
ecco, messa cos mi piace un pelino di pi :)

e tra magro come la morte e chubby mikey ci sta..... rotondo come un mandarino... formoso ma ipocalorico
fat man do it better

Author Wassertrum 05/12/09 - 01:33
IPID: E8A7B9EA28
Pastarella ha ragione a prescindere, di default... ella detiene la sapienza istintiva, primordiale :P
Ti guardo e ti fulmino

Author Pastarella 06/12/09 - 23:41
IPID: FBFB00722D
l'acqua della torre ha ragione ragazze! :P
poco modestamente lo ammetto ahahahaha
fat man do it better

Author mordilla_38 mordilla_38 07/12/09 - 13:58
IPID: 385428EC4C
grandeanima
Pastarella

volete essere magre? magre come la morte?



Ma non semplice... Non come smettere di fumare, gi difficile di per s: il cibo ti crea una dipendenza maggiore...


sono assolutamente in disaccordo! almeno ci avevo gi provato a fare una dieta, ma a smettere di fumare mai!
sar la cosa che tenter di fare dopo la dieta, e tu sai che razza di dieta sto facendo... questa riesco a farla, ma con le cicche, uhmmm non so come andr, l veramente mi sento totalmente dipendente!
vedremo, una cosa alla volta
ics

Author Miranda 08/12/09 - 02:18
IPID: AE2EDED4D9
si la uso io la parolaccia...apposta perch si veda la differenza che
lo scrivere bene non significa essere persone di cuore o intelligenti.
conosco laureati che sono emeriti coglioni e gente semplice con
un cuore e un intelligenza fuori dal normale.

ora ditemi signori intelligentoni...
cosa centra il discorso del soffrire di un problema che non
tanto l' obesita' in se...ma del vivere male il capire che gli
altri ti considerano non normale...e del tentare di combattere
un vizio come il placare l' anima con il cibo
....
con l' essere magre come le morte?
frase di emertia intelligenza acutissima...
si...si....
del vizio e delle debolezze sono prigioniera.

Author grandeanima 08/12/09 - 11:51
IPID: D45989C61F
mordilla_38
grandeanima

Non come smettere di fumare, gi difficile di per s: il cibo ti crea una dipendenza maggiore...


sono assolutamente in disaccordo! almeno ci avevo gi provato a fare una dieta, ma a smettere di fumare mai!
sar la cosa che tenter di fare dopo la dieta, e tu sai che razza di dieta sto facendo... questa riesco a farla, ma con le cicche, uhmmm non so come andr, l veramente mi sento totalmente dipendente!
vedremo, una cosa alla volta


Se parti dal presupposto che il mangiare sia solo un vizio alla stregua del fumo (cosa che non intendevo dire io), forse fumare pu essere pi difficile da smettere.
Se cominci a pensare che l'essere grassi, come il fumo, non fa solo male al fisico, ma soprattutto fa male all'anima diventa molto pi difficile la strada da percorrere, a prescindere da come cerchi di farlo... ;)
In questo, quindi, posso essere d'accordo con Mirando che cito rispondendole anche:
Miranda

ora ditemi signori intelligentoni...
cosa centra il discorso del soffrire di un problema che non
tanto l' obesita' in se...ma del vivere male il capire che gli
altri ti considerano non normale...e del tentare di combattere
un vizio come il placare l' anima con il cibo


C'entra, se si vuole tentare di risolvere il problema.
Mangiare pi di quanto abbiamo bisogno (*) quasi sempre (ma non sempre!) sintomo di qualcosa che non va dentro di noi, della necessita di "placare l'anima". Il cibo in qualche modo te la seda, ti riempie momentaneamente vuoti e spazi esistenziali (puoi avere famiglia, amici, un'attivit importante... ma sentirti profondamente solo) e poi ne hai bisogno ancora perch non quello che ti d vera soddisfazione personale; ad un certo punto, quasi senza che tu te ne renda conto, finisci per avere quei tanti kg in pi che ti fanno sentire diverso, anormale, (a torto o a ragione non importa, tanto tu cmq ti ci senti!) e anche questo non sempre poi lo stimolo per cambiare. Perch il vero problema sta sempre a monte.
E' un circolo vizioso alla fine: mangi perch stai male e quando arrivi all'iper-obesit ti senti tanto anormale agli occhi degli altri che soffri e al male si aggiunge altro male, che tenti di cancellare dandoti quella "piccola" gioia della tavoletta di cioccolata (perch un quadrattino non basta) o di qunat'altro ti piaccia!

Arriva il momento in cui dobbiamo metterci davanti a noi stessi per capire il perch del nostro "placare l'anima con il cibo" e se gi lo sappiamo... iniziamo a trovare il modo in cui il cibo non sia pi quel qualcosa che ci "placa l'anima", ma, invece, solo ce la avvelena e avvelena la nostra vita, per cui anche tutti i nostri pensieri girano sempre attorno di esso.
Viviamo, santo cielo! Siamo noi i protagonisti della nostra vita!
Smettiamola di lasciarci vivere, come se da non dipendesse nulla, ma solo dal destino.

(*) che non indica per forza un abbuffarsi costantemente in maniera ignobile! basta quel poco di pi, senza per "tornare indietro"... ipotizziamo che si mangi, appunto, quel poco in pi che ci faccia aumentare di peso di mezzo kg al mese.
in un anno sono 6...
fallo per 10 anni..........................


Dare vita al tempo e non tempo alla vita (trovata su un blog)

Author Pastarella 09/12/09 - 14:54
IPID: FBFB00722D
x me puoi usare tutte le parolacce che vuoi che tanto non ci si capisce niente comunque in quello che scrivi miranda..

comunque, continuo a chiedermi perch vogliate a tutti i costi coinvolgere lo spirito per giustificare il vostro materialismo
forse ne siete anche veramente convinti!
il cibo una cosa materiale! mangiare materiale! e mangiare riempie lo stomaco, non l'anima! l'anima...continuate a tirarla in ballo ma...perch??
mangiare appagante e quando lo si fa nel nostro corpo si stimolano le endorfine, che sono mooolto piacevoli x il nostro cervello... come fumare, drogarsi, fare sesso.. insomma anni luce di distanza da qualsiasi spiritualit.. l'anima davvero l'ultima cosa che centra e lo sapete bene!
xk se foste davvero cos spirituali come dite... non accenerreste nemmeno all'anima appagata dal cibo.
lo stomaco viene appagato dal cibo!
x i cristiani la gola uno dei peccati capitali
i buddisti professanti sono vegani e ne avete mai visto uno obeso?no! non possono eccedere nella vita e nemmeno bere alcoolici.

anche ci che avete detto sul "non essere normali" x via dell'obesit x me non ha il minimo senso..
e vi dico anche xk: una vostra condizione mentale
ma daltr'onde normale, se non ci si accetta x quelli che si , non si pu nemmeno pretendere che ci accettino gli altri!
fat man do it better

Author Miranda 12/12/09 - 23:43
IPID: 2893C2FE8E
appunto che io le dica o no non cambia niente per te e questa la dice lunga
su di te ...cara pastarella....

se non capisci il perch certe persone manifestano un malessere e ne
cercano di condividere il senso per aiutarsi a capirsi meglio o a condividere
un problema....cosa ci stai a fare qui scusa ?

tra l' altro siamo in come stai..in un canale adeguatissimo senza disturbare chi
non ha voglia di sentire le ...LAGNE...come le chiami tu.....
senza considerare che lo scambio di pensiero sempre un accrescimento.
Personalmente mi interessano molto le lagne che si fanno qui e non me ne
interessano altre...ma dove non ho interesse io non spacco i maroni...evito
e non disturbo le lagne altrui.

Di solito la prima gallina che canta ha fatto l' uovo ..e mi scuso con le galline
per questa citazione....
Mi tiri in ballo i buddisti le religioni a che pro ? ma cosa interviene se non ti sforzi
di capire perch sosteniamo certe teorie..se ti disturba tanto cambia canale..sito...
quello che vuoi..
Se venissimo a casa tua a parlare di argomenti che ti disturbano potrei capire....
o al limite su altri canali anche..dato che bbv nato per i lorsignori estimatori
del grasso e sostenitori che sia pure bello....
ma su come stai....se permetti l' inadeguata/o sei tu.....
e se ti diverti a creare zizzania....qui...non attacca.... fai pure.

del vizio e delle debolezze sono prigioniera.

Author Mikim 13/12/09 - 15:24
IPID: 95EAB16A88
Che tristezza, pastarella...
sinceramente, non capisco che ci vieni a fare su un sito simile se devi offendere in questo modo le persone che lo frequentano.
Non che un problema di volont?
Mi piacerebbe fosse cos, ma non lo .
O meglio, si, forse la volont c'entra, ma non cos automatico.
La volont di dimagrire non nasce cos, dal nulla. C' bisogno di una spinta, di qualcosa che ti motivi fortemente, che annulli la spinta a mangiare.
Io facevo sport, aerobica, step, cardio- fitness, ho fatto nuoto per anni, camminavo, scale sempre a piedi; ma mangiavo "porcherie", le famigerate schifezze, e ingrassavo.
Non sono stata capace di portare a termine nessuna dieta, e dietologi e nutrizionisti ne ho visto parecchi.
Di prese in giro, di frasi cattive, ne ho sentito molte, e molte le ricordo ancora.
La mamma che mi indica alla figlia, per strada, dicendo "se continui a mangiare diventi cos".
La prof che mi vede mangiare un panino all'ora di pranzo e mi dice "lei dovrebbe mangiare sano, non queste schifezze" davanti a molti colleghi, e poi all'esame, DURANTE L'ESAME, si gira a dire alla collega "lei mangiava sempre porcherie, lo sai?".
E altre tante, troppe.
Sai come reagivo? Mangiando.
Il sovrappeso spesso uno scudo, che inconsapevolmente ci creiamo a proteggerci: come a dire, mi prendono in giro perch son grassa, ma almeno non approfondiscono, non si accorgono di come sono dentro, che potrei anche non piacere.
E non credo sia un caso che solo ora che mi sono realizzata nello studio stia riuscendo a dimagrire... ora che le persone che ho accanto mi apprezzano e mi vogliono bene per quello che sono dentro, e non fuori.

Che leggerezza, e che supponenza anche in tutti i tuoi post in questa discussione!
Solo una domanda: fumi?
*Miki*

Author Miranda 13/12/09 - 22:44
IPID: E0A43B9FB3
..ho cannato non siamo su come stai..ma vabe'...ghghghgh nel canale adeguato.
del vizio e delle debolezze sono prigioniera.

^top^
previous topic  << 1  2  3  4  5  >>  next topic

Last New Users
Dolcesguardo41
 Dolcesguardo41
(342 hits)
Freeda
 Freeda
(335 hits)
PizzaGolosa
 PizzaGolosa
(327 hits)
LaMiki
 LaMiki
(263 hits)
micino
 micino
(109 hits)

Users On-Line

We have 116 users
11 members
105 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.2325 Secs
93.92% mysql, 6.08% php
 21 mysql queries