bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • Silver_Surfer: Buona giornata ✌
  • ezanfi1980: ...buon soleggiatomafreddoloso giorno, che l'ozio e la nullafacenza sia con voi...o per lo meno con me di sicuro!!
  • ghiacciolo: Buonasera a tutti... ^_^
  • connemara: A parte qualcuno..... ^_^
  • seasparrow: e' meglio cosi' piuttosto che peggio di cosi'
  • jonny80: Va be, meglio pochi ma buoni 😜
  • Denix: Sempre il solito insomma @connemara
  • connemara: Rientro dopo un po'.. ed in effetti sempre gli stessi online.. e sempre tanti i visitatori.. sempre gli stessi montatori seriali...
  • Freeda: ... a foza di guardarmi sempre alle spalle XD
  • Freeda: rivolgo un disperato appello agli oltre 130 utenti online: REGISTRATEVI!! la lista dei loggati la stessa da giorni ed inquietante... il Montatore mi ha fatto venire il torcicollo, a forza di guard

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Come Stai Come Stai  >  30204
Please Login
Please Login
952 Topics
10,774 Posts
<< 1  2  3  4  5  [11]  >>
Psicologia della serva: profilo di una BBW?

Author orianna 09/10/09 - 10:24
IPID: 5A912EEAF2
persefone
Chiunque frequenti questo forum sa che la sigla BBW significa Big Beautiful Woman e che si riferisce alle donne che normalmente vengono definite grasse, ciccione, sovrappeso e cos via. Questa definizione indica prettamente una conformazione fisica e null'altro. Le cosiddette BBW, infatti, non sono una razza a parte, sono prima di tutto persone, donne e, in quanto tali, non definibili pi di tanto in una generalizzazione in quanto si pu dire che spesso le donne siano in un certo modo rispetto agli uomini, ma non credo si possa dire che le donne grasse siano classificabili sotto un particolare tipo caratteriale come spesso si dice da queste parti.
Se in parte pu essere vero che spesso le persone grasse stentano a porre un freno ai propri istinti (perch se riuscissero a porsi dei limiti allora sarebbero magre) anche vero che una persona grassa prima di tutto una persona che non pu essere rinchiusa dentro una definizione ben precisa, infatti non vero che le donne grasse sono tutte dolci e disponibili, allegre e simpatiche cos come non possiamo dire che le donne magre siano tutte acide e che se la tirano.
Se proprio volessimo trovare un denominatore comune fra tutte le donne grasse e tutte le donne magre, questo potrebbe essere l'assillo del loro aspetto e allora le donne magre assillate dal loro desiderio di essere magre si trattengono e fanno rinunce (quindi chiaro che possono risultare un po' acide) e siccome vengono ritenute carine perch magre, devono stare un po' sulle loro per porre un freno a tutti quelli che ci provano con loro. Per contro le donne grasse, angosciate per il loro aspetto, si rendono pazienti e allegre in cerca di attenzioni che ritengono di non poter ottenere in altri modi se non mostrandosi disponibili. In questi due casi stiamo parlando di tipi di donne non risolte, schiave di un problema con il loro aspetto fisico e che agiscono in relazione a questa schiavit ma non tutte le donne sono perennemente assillate dal loro aspetto fisico.
Le sfumature sono tante e difficilmente il proprio aspetto fisico, in relazione all'accettazione da parte degli altri, non ha influenza sulle nostre azioni ma anche per questa vasta gamma di sfumature che bisogna smetterla di dire che le BBW siano tutte dolci, disponibili e simpatiche e che a letto siano pi focose, perch le BBW sono "solo" donne in sovrappeso, ma soprattutto donne tanto quando le donne magre che vengono definite donne di default senza bisogno di sigle.
Ecco, ci che io rivendico, ci per cui combatto, che mi venga riconosciuto lo status di donna senza sigle, senza altre definizioni: io sono una donna, non sono una BBW!



aaaa
ma io te lo riconosco eccome!
e lo riconosco pure a me, che sono: cicciona, cinquantenne, trasandata, povera e un'altra serie di cose di dubbio gusto per i pi..
per
sono una donna
.. di fatto, credo sia proprio quello il vero problema..;)
ori

Author persefone persefone 09/10/09 - 12:43
IPID: 2E6ECF7602
farfalla
Ogni donna grassa che frequenti o no questo sito innanzittutto una donna ...il fatto di attribuire una sigla bbw, bh credo che sia un modo carino di dire, ehi sei bella contrariamante il mondo ti neghi questo....e la gente che frequenta questo sito...s dove si st scrivendo

Il punto proprio quello: una persona intelligente, simpatica, stronza, dolce o disponibile a prescindere dal proprio aspetto fisico perch TUTTI hanno un modo di essere a seconda di come si incastrano in ci che li circonda e quindi tutti, allora, andrebbero considerati per come sono fisicamente, non solo le persone grasse. Vogliamo parlare della categoria delle persone con il naso grosso? Della categoria delle persone calve? Di quelle che portano gli occhiali a fondo di bottiglia? Ogni persona con una caratteristica fisica che esula da ci che la massa ritiene normalit si confronta col mondo passando attraverso il filtro del proprio, eventuale, disagio: ciononostante a me non pare corretto identificare il modo di essere di una persona basandomi sul suo aspetto fisico.

farfalla
quindi non rivendicarlo qui il tuo non etichettarti ma fallo nella vita ...e secondo me la prima a darti sigle sei tu aprendo e frequentando questo sito...che trovo molto , molto carino tralaltro ...

Il fatto che io frequenti questo sito non mi fa diventare questo sito. Le mie rivendicazioni, fuori di qua, le ho gi fatte, mi vivo la mia ciccia in modo sereno, fin troppo sereno visto che ci non mi d stimoli o interesse a perdere peso e a risolvere le magagne fisiche che il peso eccessivo ovviamente comporta. L'ho rivendicato qua perch su queste pagine che leggo in continuazione che in quanto cicciona dovrei essere o agire in un certo modo ed sempre qui che ci chiamano BBW come se fossimo una razza a parte e non semplicemente persone di sesso femminile.

farfalla
Un'altra cosa se un uomo si scrive qui pensi che ti direbbe mai che a letto siamo delle schiappe ...? E che le normopeso sono bravissime?
Non credo che lo farebbe mai... come suicidarsi....da solo...qui se lo mangerebbero vivo ad una affermazione del genere ed ogni caso ...i gusti sono gusti...

Se un uomo si iscrive qui immagino sia perch apprezza un certo tipo fisico...ovviamente da qui ad aspettarsi delle cose solo perch sono cicciona ce ne passa...

farfalla
Poi secondo me e ribadisco secondo me ....noi bbw siamo veramente un p ghieshe...perch noi non ci vediamo belle ...almeno secondo i canoni che ci vengono imposti dalla societ odierna e cerchiamo di supplire in qualche modo ...le pi simpatiche, le pi disponibili e comprensive ....cose cos, lo facciamo incosciamente ma lo facciamo...ma questo tipo di reazione ce l'avrebbe chiunque non vivesse un buon rapporto con il proprio corpo

Infatti: secondo te.

farfalla
Quindi se c' una donna che sia obesa e ha un rapporto ottimo con il proprio aspetto ...sar se stessa in ogni suo aspetto...

Esatto!! Il fine ultimo di questo sito proprio questo: non ghettizzare le donne ciccione ma renderle coscienti del proprio valore a prescindere dalla loro ciccia.
Elevarle dal loro status di ciccione, che se le chiami BBW usi solo un termine con meno impatto per dire la stessa cosa, e farle diventare donne.
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author LaraKraft 09/10/09 - 19:09
IPID: 116071700C


difficile scrivere qualcosa dopo aver riletto o_tavros che, tra l'altro ricordavo pi integralista sullo specifico argomento peso. La memoria mi fa difetto oppure ha sempre avuto un approccio morbido e non me n'ero ancora resa conto. Bello, mille volte bello.

persefone
farfalla
Ogni donna grassa che frequenti o no questo sito innanzittutto una donna ...il fatto di attribuire una sigla bbw, bh credo che sia un modo carino di dire, ehi sei bella contrariamante il mondo ti neghi questo....e la gente che frequenta questo sito...s dove si st scrivendo

Il punto proprio quello: una persona intelligente, simpatica, stronza, dolce o disponibile a prescindere dal proprio aspetto fisico perch TUTTI hanno un modo di essere a seconda di come si incastrano in ci che li circonda e quindi tutti, allora, andrebbero considerati per come sono fisicamente, non solo le persone grasse. Vogliamo parlare della categoria delle persone con il naso grosso? Della categoria delle persone calve? Di quelle che portano gli occhiali a fondo di bottiglia? Ogni persona con una caratteristica fisica che esula da ci che la massa ritiene normalit si confronta col mondo passando attraverso il filtro del proprio, eventuale, disagio: ciononostante a me non pare corretto identificare il modo di essere di una persona basandomi sul suo aspetto fisico.



@ Persefone:
hai la ragione dalla tua. Ma, non ricordo in quale nazione (Irlanda? :-D) hanno da poco organizzato la giornata per l'orgoglio delle PERSONE DAI CAPELLI ROSSI... troppo DISCRIMINATE a causa di questa caratteristica fisica...

stiamo ancora ai livelli di rosso malpelo, lo trovo imbarazzante... qualcosa si dovr pur fare per inculcare quello che tu gi sai e applichi senza problemi. Dichiararsi come BBW o meglio presentarsi con un "sono una bella donna grassa!" potrebbe essere "qualcosa".

Non che siamo (tutte) anormali dentro quanto fuori. Chi meglio di noi lo sa?

Di sicuro troppe persone si comportano in modo anomalo con le donne grasse solo perch hanno kg in pi. C' quasi sempre un muro da sfondare per interagire in modo tranquillo... e ti assicuro che ho amiche dalla parlantina ittica che invece, senza alcuna personalit, hanno una vita sentimentale.
A meno che non sia lo stereotipo della donna bella e scema a conquistare.... ma non penso.

L'aspetto fisico conta e conta purtroppo quanto il "nostro" aspetto venga RIVISTO attraverso gli stereotipi negativi che ci appioppano... Per questo, secondo me, anche chi bellissima, stupenda, intelligente, gradevole, sana dentro e fuori si pone le questioni della serva per anni, per decenni. ..

solo una piccola percentuale di persone riesce a non associare anche solo inconsciamente il sovrappeso a difetti vari e, oggi, alla bruttezza.


quindi per me ha un senso l'importazione della sigla bbw in Italia. Soprattutto quando vedo cinque minuti di uomini e donne e mi ritrovo cos:
Mica posso desiderare un mondo di ciccione/i perch capiscano tutti che essere grassi non impone a prescindere n critiche, n lodi....
― il burqa occidentale la taglia 42 ―

Author elegance 09/10/09 - 19:45
IPID: 4AE7BD7BA1
Persefone per concedimi. Tu sei (o almeno appari dalle foto) ricciola, con gli occhiali, abbondante (nemmeno tantissimo sembra), alta e poi invento.....con le orecchie grandi, il naso piccolo, i piedi storti....

Ora in tutta onest tu fai parte di altrettante community di persone alte, ricciole, piedi storti etc etc etc ?

Non che siete proprio voi bbw (alcune per carit) a volervi etichettare in questo modo ?

ps.rls.a: se non mi fossi spiegato, provo a rispiegare.
BANzaiiiiiiiii ! ! ! ! !

Author Lilith 09/10/09 - 23:13
IPID: C3AB651BC5
abbidubbi
Lilith
abbidubbi
non fono d'accordo e diffento fu tutta la linea: le bibiv "lo fanno meglio" ''




ma tu quante normopeso hai "conosciuto" in senso biblico? Perch da quel che sembra, sei un FA a tutto tondo ( ): per fare un'affermazione simile dovresti averne provate "tante-quante".

fei d'accordo?

Lilith, burla era, pure condita con faccina da "fagiano" ;)

Non esiste categoria che "lo fa meglio".



fiuuuuuuuuuuu Meno male! Mi stavo preoccupando...

Eppure secondo me, i meccanici motoristi lo fanno meglio...
La parte preparatoria dei rimorsi, di solito, e' abbastanza piacevole. (Marcello Marchesi)

Author boteriana 09/10/09 - 23:26
IPID: 841250BA71
Su cosa fondi questa affermazione?
Non ho alcun interesse a definirmi BBW.
L'unica cosa che ho cercare di fare pace con un corpo che non mi piace.
Tutto qui

elegance
Persefone per concedimi. Tu sei (o almeno appari dalle foto) ricciola, con gli occhiali, abbondante (nemmeno tantissimo sembra), alta e poi invento.....con le orecchie grandi, il naso piccolo, i piedi storti....

Ora in tutta onest tu fai parte di altrettante community di persone alte, ricciole, piedi storti etc etc etc ?

Non che siete proprio voi bbw (alcune per carit) a volervi etichettare in questo modo ?
ps.rls.a: se non mi fossi spiegato, provo a rispiegare.


Author persefone persefone 10/10/09 - 01:19
IPID: 2E6ECF7602
LaraKraft
e ti assicuro che ho amiche dalla parlantina ittica che invece, senza alcuna personalit, hanno una vita sentimentale.
A meno che non sia lo stereotipo della donna bella e scema a conquistare.... ma non penso.

Facendo per un attimo tacere le mie sinapsi che stanno ancora facendo la ola per la definizione "parlantina ittica" (fenomenale, sono pronta a pagarti le royalties pur di poterla riutilizzare! ), vorrei dirti che ritengo che tutti possono essere in grado di avere una vita sentimentale: basta accontentarsi...ed ecco che una dalla parlantina ittica sar coinvolta sentimentalmente con un microcefalo...

LaraKraft
L'aspetto fisico conta e conta purtroppo quanto il "nostro" aspetto venga RIVISTO attraverso gli stereotipi negativi che ci appioppano... Per questo, secondo me, anche chi bellissima, stupenda, intelligente, gradevole, sana dentro e fuori si pone le questioni della serva per anni, per decenni...

L'aspetto fisico conta se non c' altro... E' chiaro che in un contesto defilippizzato l'aspetto sia fondamentale ma sta a noi decidere se riferirci a quel genere di livello culturale.

Comunque senti, in questo momento sono single, ti vuoi fidanzare con me?
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author persefone persefone 10/10/09 - 01:28
IPID: 2E6ECF7602
elegance
Persefone per concedimi. Tu sei (o almeno appari dalle foto) ricciola, con gli occhiali, abbondante (nemmeno tantissimo sembra), alta e poi invento.....con le orecchie grandi, il naso piccolo, i piedi storti....

Ora in tutta onest tu fai parte di altrettante community di persone alte, ricciole, piedi storti etc etc etc ?

Non che siete proprio voi bbw (alcune per carit) a volervi etichettare in questo modo ?

ps.rls.a: se non mi fossi spiegato, provo a rispiegare.

Non so se ho capito cosa intendi, ma provo a risponderti per quel che ho capito.
Fin da piccola sono sempre stata chiamata, "canzonata", cicciona da tutti e sebbene non abbia mai avuto problemi di solitudine o di "integrazione", ha sempre fatto male perch mi sono sempre sentita giudicare prima in base al mio aspetto fisico e sinceramente, come me lo sarei risparmiato allora, me lo risparmio volentieri ora.
E poi che interesse o vantaggio potrei avere ad essere etichettata come cicciona anzich come donna?! Spiegamelo perch non ci arrivo...

Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author Lilith 10/10/09 - 08:32
IPID: 9DA7815CDE
persefone
LaraKraft
e ti assicuro che ho amiche dalla parlantina ittica che invece, senza alcuna personalit, hanno una vita sentimentale.
A meno che non sia lo stereotipo della donna bella e scema a conquistare.... ma non penso.

Facendo per un attimo tacere le mie sinapsi che stanno ancora facendo la ola per la definizione "parlantina ittica" (fenomenale, sono pronta a pagarti le royalties pur di poterla riutilizzare! :D), vorrei dirti che ritengo che tutti possono essere in grado di avere una vita sentimentale: basta accontentarsi...ed ecco che una dalla parlantina ittica sar coinvolta sentimentalmente con un microcefalo...




E no! non affatto detto! Questo un preconcetto bello e buono (come quello di "bionda e scema" o di "Le bbw lo fanno meglio").

Anni fa un tizio che conoscevo, bello, intelligente, colto e (stupefacente!) pure simpatico, era fidanzato con una magnifica gatta morta che non esprimeva mai... che dico un "pensiero"? Ma nemmeno un grugnito di approvazione o disapprovazione di fronte ad un qualsiasi argomento, fosse pure "Il nostro parrucchiere usa prodotti scadenti". Era molto carina, aveva un bellissimo sorriso e finiva l. A quanto pare non era nemmeno particolarmente dolce o affettuosa o panterona seCSi nell'intimit. Lui per ne era soddisfattissimo: diceva che lo rasserenava, che non gli creava mai problemi e che lo faceva stare bene. E che se avesse voluto farsi una discussione corposa di politica o di letteratura o sull'ultimo fil di Michelangelo Antonioni, aveva amici con cui poter condividere questi argomenti.
Si sono sposati diversi anni fa e pare sia una buona coppia: n meglio, n peggio di tante altre.

Non credo che questa sia l'eccezione che conferma la regola... penso invece che una persona, per anni,coltivi aspettative di livello molto elevato, poi il tempo e l'esperienza gli/le diostrano che non strada da percorrere, perch o non incontri chi corrisponda alle aspettative, o, se lo incontri, qualcoa (vedi "sentimenti") non va per il verso giusto. E che alla fine, stanca/o e/o stufo di aspettare invano una felicit che NON arriva, alla fine impari ad apprezzare quel che passa la vita e a trovarlo pure soddisfacente. Non questione di "accontentarsi" ma di "entrar dentro" nelle storie. Chiss... probabilmente una donna dalla parlata ittica ha il dono di saper accarezzare il corpo e l'anima in modo cos affettuoso e sereno, che un uomo intellettuale e complicato ne trae pi ristoro e serenit che con una draghessa ironica e colta.

Nell'amore, non c' regola.
La parte preparatoria dei rimorsi, di solito, e' abbastanza piacevole. (Marcello Marchesi)

Author persefone persefone 10/10/09 - 10:36
IPID: 2E6ECF7602
Lilith
E no! non affatto detto! Questo un preconcetto bello e buono (come quello di "bionda e scema" o di "Le bbw lo fanno meglio").

Anni fa un tizio che conoscevo, bello, intelligente, colto e (stupefacente!) pure simpatico, era fidanzato con una magnifica gatta morta che non esprimeva mai... che dico un "pensiero"? Ma nemmeno un grugnito di approvazione o disapprovazione di fronte ad un qualsiasi argomento, fosse pure "Il nostro parrucchiere usa prodotti scadenti". Era molto carina, aveva un bellissimo sorriso e finiva l. A quanto pare non era nemmeno particolarmente dolce o affettuosa o panterona seCSi nell'intimit. Lui per ne era soddisfattissimo: diceva che lo rasserenava, che non gli creava mai problemi e che lo faceva stare bene. E che se avesse voluto farsi una discussione corposa di politica o di letteratura o sull'ultimo fil di Michelangelo Antonioni, aveva amici con cui poter condividere questi argomenti.
Si sono sposati diversi anni fa e pare sia una buona coppia: n meglio, n peggio di tante altre.

Non credo che questa sia l'eccezione che conferma la regola... penso invece che una persona, per anni,coltivi aspettative di livello molto elevato, poi il tempo e l'esperienza gli/le diostrano che non strada da percorrere, perch o non incontri chi corrisponda alle aspettative, o, se lo incontri, qualcoa (vedi "sentimenti") non va per il verso giusto. E che alla fine, stanca/o e/o stufo di aspettare invano una felicit che NON arriva, alla fine impari ad apprezzare quel che passa la vita e a trovarlo pure soddisfacente. Non questione di "accontentarsi" ma di "entrar dentro" nelle storie. Chiss... probabilmente una donna dalla parlata ittica ha il dono di saper accarezzare il corpo e l'anima in modo cos affettuoso e sereno, che un uomo intellettuale e complicato ne trae pi ristoro e serenit che con una draghessa ironica e colta.

Nell'amore, non c' regola.

Oh Lilith...ti pare che affermando che basta accontentarsi sottintendessi anche che tutte le coppie si sono formate grazie al turamento del naso?!
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

^top^
previous topic  << 1  2  3  4  5  [11]  >>  next topic

Random Females
Trippoz
 Trippoz
(198 hits)
stellabluabisso
 stellabluabisso
(2,804 hits)
stelladestate
 stelladestate
(3,181 hits)
danybiker
 danybiker
(2,720 hits)
lamialori
 lamialori
(701 hits)

Users On-Line

We have 113 users
8 members
105 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.4697 Secs
96.71% mysql, 3.29% php
 21 mysql queries