bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ahaaa....lo hai notato anche tu allora.... 🤣
  • Freeda: ... e a giudicare dalla presenza soverchiante e caparbia di visite maschili ai profili maschili... direi che quasi quasi togliamo definitivamente il disturbo... :D
  • ezanfi1980: ....ma guarda che capita spessissimo
  • Master70brescia: apoteosi 8 uomini zero fighe :-) w la qualit :-)
  • Freeda: buona serata a tutti :*
  • masino1967: sabi :*
  • sabisaby: Ciao Masino.. .:)
  • masino1967: Buon giorno naviganti senza bussola! baci abbracci e cornetti alla nutella :) ...eccetera eccetera eccenerentola...
  • seasparrow: yaawwwnnnn

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Come Stai Come Stai  >  30807
Please Login
Please Login
952 Topics
10,774 Posts
1  2  >>
Il dentifricio...?!? meglio il sapone di marsiglia!

Author LaPucci 12/06/10 - 11:42
IPID: 90DC20F80B
FLUORO e Danni - ATTENZIONE
Per Decreto Ministero della Salute Italiano, del 02/04/2008, dal 19 Marzo del 2009, TUTTI i dentifrici contenenti fluoruro in quantita' superiori allo 0,1 % devono esibire sulla confezione, la seguente frase: "Bambini fino a 6 anni: utilizzare una piccola quantita' di dentifricio sotto la supervisione dei un adulto, per ridurre al minimo l'ingerimento. In caso di assunzione di floruro da altre fonti, consultare il medico od il dentista. L'assunzione di floruro puo' causare la fluorosi, patologia alla base di alterazioni dentarie.

Commento NdR: Ai bambini occorre stare attenti per il floruro, e gli adulti sono invece carne da macello....Inoltre qui non si parla delle pastiglie al fluoro donate anche nelle scuole ai bambini, con la scusa di prevenire le carie....ma appena sopra si dice che invece le produce.....Misteri dei Ministeri della sanita', "collusi" con i produttori della farmaco-chimica (Big Pharma), i quali si dimenticano facilmente di "tutelare la salute dei cittadini" (art.32 della Costituzione It.), ed invece tutelano MOLTO bene i fatturati in miliardi di $, dei loro "sponsor"....le industrie chimico-farmaceutiche.

http://www.mednat.org/fluoro_danni.htm

-------------------------------------------------------------------------------------

Ma se le persone sapessero che il fluoro dei dentifrici viene messo dalle aziende solo per smaltire le grosse partite di fluoro velenoso derivanti dalle industrie pesanti , che invece di pagare gli altissimi costi di smaltimento del prodotto, vengono venduti alle aziende cosmetiche per metterlo nei dentifrici e smaltirlo a basso costo. Non credo che lo userebbero ancora.

Il sapone naturale, o di marsiglia come preferite, un dentifricio eccezionale.
A differenza del dentifricio normale, non lascia la lingua impastata con residui di prodotto, lascia la bocca intera completamente pulita e si sciacqua velocemente.
La forza lavante del sapone naturale molto pi efficace di quella del dentifricio.
Sciogle ed asporta via la placca, i grassi e i residui di cibo nettamente meglio del dentifricio .
Gli spazi interdentali rimangono puliti molto pi a fondo, senza la necessit di usare il filo interdentale spesso.I denti rimangono naturalmente bianchi e sani.
La mancanza di battericidi fa si che la naturale carica batterica della bocca sia ripristinata, eliminando la proliferazione di batteri patogeni, causa di carie, alito pesante ed altri disturbi del cavo orale.


http://bioecomen.blogspot.com/2008/07/sapone-dentifricio.html
Me, myself and I

Author Mikim 17/06/10 - 09:04
IPID: 8AC819FFBB
Dici molto bene, ATTENZIONE... ma a non credere a tutto quello che leggiamo.
La prima notizia che riporti correttissima, ma non le conclusioni che ne trai.

E' necessario usare cautela con i bambini, mentre per gli adulti non ci si preoccupa, perch si suppone che l'adulto abbia imparato a sputare via la maggior parte del dentifricio che mette in bocca, mentre i bimbi spesso son deliziati dal gusto di menta, fragola o quel che , e tendono a mandarlo gi.

Il fluoro ed i suoi derivati sono tossici se ingeriti ad alte dosi, ma lo stesso pu valere per l'acqua, per lo zucchero, per il ferro... eppure nessuno ci mette in guardia dal bere troppa acqua.

E' vero che oggi la letteratura ancora poco chiara sulle famose pastigliette di fluoro che si danno ai bambini: di per se non si raggiungono concentrazioni tali da creare problemi, ma se per caso una persona vive di per se esposta ad altre fonti di fluoruri, magari anche senza saperlo, la pastiglietta pu essere la classica goccia che fa traboccare il vaso, e quindi si va molto cauti nel prescriverlo.

Anche perch attestato che a livello locale (quindi, nel dentifricio) il fluoro rinforza e rinnova lo smalto dei denti; ingerito in grandi quantit si fissa all'interno, causando la fluorosi che NON carie, ma son delle macchie, puntini, aree di inestetismo e debolezza del dente... la carie un'infezione batterica, ben diversa.

E' come per lo smalto: se lo metti sulle unghie molto carino, ne inali un pochino ma non tanto da far male; se lo ingoi non ti fa molto bene per la salute. Eppure, anche qui, nessuno se la prende con lo smalto... perch si suppone che ci si limiti all'uso esterno!!!

La storia delle grosse partite di fluoro velenoso da smaltire una bufala: le aziende nei paesi occidentali ormai ricevono grosse sovvenzioni per lo smaltimento dei rifiuti tossici, ed il fluoro viene utilizzato a sua volta da altre aziende nella produzione di componenti elettrici (passami il poco tecnicismo ma son poco ferrata in materia).
Viene messo nei dentifrici perch sbianca i denti, cos la gente vede il sorriso luminoso ed felice, e compra lo stesso dentifricio.
Non uno smaltimento a basso costo -.-"

Sul sapone di marsiglia non so che dire, non l'ho mai provato e non lo prover mai visto che una volta che l'ho usato per il viso mi ha trasformata in un serpente per due settimane... ebbene si, sono allergica al marsiglia, quindi dal mio punto di vista anche quello non tanto innocuo.
Dico solo che a me il dentifricio non lascia la bocca impastata, mi sembra una di quelle cose che si scrivono tanto per far colpo e su cui spesso non ci si sofferma a pensare.

Come faccia a lasciare gli spazi interdentali puliti pi a lungo un mistero, visto che l si accumulano i residui di cibo e saliva e tartaro che fisiologicamente, chi pi chi meno, tutti produciamo... e la "durata" della pulizia dipende dalla produzione di ciascuno, da ci che mangiamo, da come laviamo i denti.

IN conclusione, attenzione si, ma a non diffondere i cosidetti "allarmi sanitari" che in realt son bufale elaborate da qualche paranoico che trova seguito!!!!
*Miki*

Author LaPucci 17/06/10 - 12:31
IPID: 202324CD49
Mikim
Dici molto bene, ATTENZIONE... ma a non credere a tutto quello che leggiamo.
La prima notizia che riporti correttissima, ma non le conclusioni che ne trai.

E' necessario usare cautela con i bambini, mentre per gli adulti non ci si preoccupa, perch si suppone che l'adulto abbia imparato a sputare via la maggior parte del dentifricio che mette in bocca, mentre i bimbi spesso son deliziati dal gusto di menta, fragola o quel che , e tendono a mandarlo gi.

Il fluoro ed i suoi derivati sono tossici se ingeriti ad alte dosi, ma lo stesso pu valere per l'acqua, per lo zucchero, per il ferro... eppure nessuno ci mette in guardia dal bere troppa acqua.

E' vero che oggi la letteratura ancora poco chiara sulle famose pastigliette di fluoro che si danno ai bambini: di per se non si raggiungono concentrazioni tali da creare problemi, ma se per caso una persona vive di per se esposta ad altre fonti di fluoruri, magari anche senza saperlo, la pastiglietta pu essere la classica goccia che fa traboccare il vaso, e quindi si va molto cauti nel prescriverlo.

Anche perch attestato che a livello locale (quindi, nel dentifricio) il fluoro rinforza e rinnova lo smalto dei denti; ingerito in grandi quantit si fissa all'interno, causando la fluorosi che NON carie, ma son delle macchie, puntini, aree di inestetismo e debolezza del dente... la carie un'infezione batterica, ben diversa.

E' come per lo smalto: se lo metti sulle unghie molto carino, ne inali un pochino ma non tanto da far male; se lo ingoi non ti fa molto bene per la salute. Eppure, anche qui, nessuno se la prende con lo smalto... perch si suppone che ci si limiti all'uso esterno!!!

La storia delle grosse partite di fluoro velenoso da smaltire una bufala: le aziende nei paesi occidentali ormai ricevono grosse sovvenzioni per lo smaltimento dei rifiuti tossici, ed il fluoro viene utilizzato a sua volta da altre aziende nella produzione di componenti elettrici (passami il poco tecnicismo ma son poco ferrata in materia).
Viene messo nei dentifrici perch sbianca i denti, cos la gente vede il sorriso luminoso ed felice, e compra lo stesso dentifricio.
Non uno smaltimento a basso costo -.-"

Sul sapone di marsiglia non so che dire, non l'ho mai provato e non lo prover mai visto che una volta che l'ho usato per il viso mi ha trasformata in un serpente per due settimane... ebbene si, sono allergica al marsiglia, quindi dal mio punto di vista anche quello non tanto innocuo.
Dico solo che a me il dentifricio non lascia la bocca impastata, mi sembra una di quelle cose che si scrivono tanto per far colpo e su cui spesso non ci si sofferma a pensare.

Come faccia a lasciare gli spazi interdentali puliti pi a lungo un mistero, visto che l si accumulano i residui di cibo e saliva e tartaro che fisiologicamente, chi pi chi meno, tutti produciamo... e la "durata" della pulizia dipende dalla produzione di ciascuno, da ci che mangiamo, da come laviamo i denti.

IN conclusione, attenzione si, ma a non diffondere i cosidetti "allarmi sanitari" che in realt son bufale elaborate da qualche paranoico che trova seguito!!!!



io non ho tratto nessuna conclusione, ho solo copiato ed incollato quindi puoi scrivere ed esporre i tuoi dubbia chi ha redatto gli articoli Mikim eheheh

a me pareva interessante..cmq che il fluoro non vada mangiato a colazione risaputo da anni, quindi io uso dentifrici senza..
Me, myself and I

Author marcello58 marcello58 17/06/10 - 12:41
IPID: D325C06ED0
Dentifricio? bleah...

Meglio due foglie di salvia raccolta nell'orto, tonifica le gengive e lo smalto dei denti diventa bianchissimo; in alternativa, sopratutto per chi fuma, usate il bicarbonato di sodio:sbiancatura dei denti assicurata.

E costa meno.


io vendo desideri e speranze in confezione spray

Author elegance 17/06/10 - 12:48
IPID: DB320235DD
marcello58
Dentifricio? bleah...

Meglio due foglie di salvia raccolta nell'orto, tonifica le gengive e lo smalto dei denti diventa bianchissimo; in alternativa, sopratutto per chi fuma, usate il bicarbonato di sodio:sbiancatura dei denti assicurata.

E costa meno.




foglie di salvia ? bleah ! meglio non lavarsi i denti....
la dentiera costa poco :D
L'amore vince sempre sull'odio by Silvio Berlusconi

Author marcello58 marcello58 17/06/10 - 13:01
IPID: D325C06ED0
elegance
marcello58
Dentifricio? bleah...

Meglio due foglie di salvia raccolta nell'orto, tonifica le gengive e lo smalto dei denti diventa bianchissimo; in alternativa, sopratutto per chi fuma, usate il bicarbonato di sodio:sbiancatura dei denti assicurata.

E costa meno.




foglie di salvia ? bleah ! meglio non lavarsi i denti....
la dentiera costa poco :D



la citt ve fa male... venite in campagna ogni tanto... magari imparate qualcosa...


io vendo desideri e speranze in confezione spray

Author marco2002photo marco2002photo 17/06/10 - 15:38
IPID: DAFDF6EF36
Infatti il mio dentifricio fatto da:
Salvia
Argilla
Dao Dolce (che sarebbe il malto se non sbaglio)

E' perfetto, non ti lascia la bocca inquinata dal sapore fortissimo
dei dentifrici classici.
Una buona abitudine, una volta a settimana secondo me sufficiente, sarebbe quella di usare anche un bel getto d'acqua
con quelle macchinette apposite e/o il filo interdentale.

Ogni tanto uso un prodotto completamente naturale che si chiama DENTIE, (un preparato a base di melanzana essiccata e polverizzata)
si trova nei negozi "un punto macrobiotico". Ha la capacit
di penetrare dentro le gengive ed eliminare le varie infiammazioni,
in pi ha anche un leggero effetto sbiancante.

Con questi sistemi sono riuscito a salvare un dente (che il dentista avrebbe deciso di togliere) per una infezione grave che si era formata
sotto la gengiva (anzi.. proprio sotto la radice del dente)
e nonostante 2 cicli di antibiotici continuava a tornare.

Con me ha funzionato :)
marco 2002

Author LaPucci 17/06/10 - 21:22
IPID: 460AA8F8E5
LaPucci | last edit: Thu, 17 June, 2010 - 21:23 | total edit: 1
marco2002photo
Infatti il mio dentifricio fatto da:
Salvia
Argilla
Dao Dolce (che sarebbe il malto se non sbaglio)

E' perfetto, non ti lascia la bocca inquinata dal sapore fortissimo
dei dentifrici classici.
Una buona abitudine, una volta a settimana secondo me sufficiente, sarebbe quella di usare anche un bel getto d'acqua
con quelle macchinette apposite e/o il filo interdentale.

Ogni tanto uso un prodotto completamente naturale che si chiama DENTIE, (un preparato a base di melanzana essiccata e polverizzata)
si trova nei negozi "un punto macrobiotico". Ha la capacit
di penetrare dentro le gengive ed eliminare le varie infiammazioni,
in pi ha anche un leggero effetto sbiancante.

Con questi sistemi sono riuscito a salvare un dente (che il dentista avrebbe deciso di togliere) per una infezione grave che si era formata
sotto la gengiva (anzi.. proprio sotto la radice del dente)
e nonostante 2 cicli di antibiotici continuava a tornare.

Con me ha funzionato :)



difatti in uno degli articoli postati , si parla di dentifricio naturale da farsi in casa con argilla, bicarbonato ed oli essenziali..e bravo Marco ti scopro anche "naturista e naturale" eheheeh

comunque da Lush hanno un dentifricio nero, a base di pasta di melanzane ed ottimo!
Me, myself and I

Author persefone persefone 17/06/10 - 21:33
IPID: F70AFCFB32
marcello58
Dentifricio? bleah...

Meglio due foglie di salvia raccolta nell'orto, tonifica le gengive e lo smalto dei denti diventa bianchissimo; in alternativa, sopratutto per chi fuma, usate il bicarbonato di sodio:sbiancatura dei denti assicurata.

E costa meno.

[|||]

Per me il bicarbonato oramai il rimedio per tutto: mi ci lavo, mi ci scrubbo, curo i malanni della pelle, lo uso anche come "purga" e a volte mi ci lavo anche i denti, ma non spesso perch tutto quel gratto non credo faccia bene allo smalto, per li sbianca.

Un amico dentista, anni fa, mi sugger di usare l'acqua ossigenata di tanto in tanto e anche quella spettacolare per il bianco e la pulizia delle "fauci" (rrrooaaarrrr) ma senza esagerare che pu crear problemi alle mucose.

La salvia, invece, come la usi? La strofini? Spiega un po'...
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author masino1967 masino1967 17/06/10 - 21:54
IPID: AEBA301103
siamo stati milioni di anni senza dentifrici e senza ipermercati...
se usiamo il semplice bicarbonato non penso che faremo un danno... anzi :)

e poi anche all'interno della bocca c' una flora batterica che serve all'organismo...

non meditate gente, agite e cominciate a lasciar perdere la pubblicit :)
baci abbracci e cornetti alla nutella :)

^top^
previous topic  1  2  >>  next topic

Last Modified Users
Freeda
 Freeda
(316 hits)
poetica
 poetica
(2,243 hits)
ANGEL2
 ANGEL2
(4,398 hits)
Dolcesguardo41
 Dolcesguardo41
(331 hits)
19_luca_79
 19_luca_79
(1,239 hits)

Users On-Line

We have 124 users
13 members
111 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.3495 Secs
95.51% mysql, 4.49% php
 21 mysql queries