bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • masino1967: audax fortuna iuvat, diceva il mio concessionario fiat a Pescara :p
  • rosabianca: Mas, ma tu ce lo vedi un tappeto decollare con me sopra? :P Causa di forza maggiore, rinuncio alla tua "mano" e ti lascio alle "grinfie" di White.chocolate. ASPETTO PROPOSTE DA ALTRI AUDACI :)))))
  • masino1967: rosabianca, certoc che ci sposiamo, sul Forum Principale e poi andiamo in viaggio di nozze su Tappeto Volante eccerto... ma poligamia pura per (sono gi promesso a white.chocolate)... zi :p
  • seasparrow: comunicazione di servizio abc xyz
  • white.chocolate: noooo.. masino mio! :D buona sera a tutti.. :)
  • rosabianca: Masino, mi spooooooosiiiiiiiiiii? Ops... te lo dovevo chiedere in un forum? Uhmmmmm... :)))))
  • masino1967: avete un'idea? una domanda da fare o una risposta da dare: fatelo nel forum. Ci sono quattordici diversi forum pi uno generale in cui potete leggere e scrivere di tutto. Fatelo che non mordono...
  • masino1967: nel forum, dovete scrivere nel forum! questo sito un forum e se non scrivete o leggete il forum non ha senso che bazzichiate sul wall (che nato per comunicazioni di servizio)...
  • sexyoversize: ...qualcosa capace di smuovere coscienza, dita e curiosit.. Proposte? (non sono sicura che l'argomento sesso basti)
  • sexyoversize: Zaffiro...da quello che ho capito funziona che uno scrive una sciocchezza, uno o due rispondono e poi silenzio per giorni e giorni... eheheh! Bisognerebbe parlare d'altro e disquisire su qualcosa di i

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Come Stai Come Stai  >  31075
Please Login
Please Login
952 Topics
10,774 Posts
<< 1  2  3  4  5  >>
quanto mangiate?

Author cultodellachiappa 09/09/10 - 07:53
IPID: 8AC819FFBB
Lilith
Alice2
(...) Cmq sia, seguo una dieta abbastanza rigida, che fino a qualche tempo fa, mi sembrava "opaca", non funzionale agli scopi di dimagrimento.
Poi, con discussione furiosa, ho compreso che la vera natura della dieta di contenere aumento peso.



esatto!



non so voi, io la dieta la prendo come educazione alimentare pi che altro. E nel mio caso personale anche una sfida con me stesso ad essere costante, visto che mi stanco presto di tutto.
verba volant, scripta manent, alapa persuadent (confucio)

Author Chellala-Chellala 09/09/10 - 09:41
IPID: 9AD10A15B3
Maybe
Oggi ho mangiato circa 1100cal.:

colazione:
caffe e uno yogurt muller mix

Pranzo:
1 hamburgher
5 fette buitoni da 19kl l'una
pomodori ad insalata con basilico
1 banana

cena:
insalata
2 fette vistasnella da 23 calorie l'una
70 gr di philadelphia
caffe'


Spuntino delle 23:
bicchierino di latte di mandorla





aiuto, direi che 1100 calorie sono un attentato.. per una donna mai sotto le 1500/1600 al giorno..per chi ancora si basa sulle calorie..
a me agli inizi della dell'ultima dieta datami da dietologo e nutriziinosta, circa 8 anni fa (pesavo 112 kg) le calorie erano 2100, abbassate a 1900 dopo aver perso 10 kg..
Maybe scusa dieta, fai da te o dietologo ?
OOH THE DEVIL IS LOOSE... GO AND GET HIM..

Author Chellala-Chellala 09/09/10 - 10:01
IPID: 9AD10A15B3
Lilith
Alice2
(...) Cmq sia, seguo una dieta abbastanza rigida, che fino a qualche tempo fa, mi sembrava "opaca", non funzionale agli scopi di dimagrimento.
Poi, con discussione furiosa, ho compreso che la vera natura della dieta di contenere aumento peso.



esatto!



Alice vuoi dire nel tuo caso?

e perch senza essere a dieta io perdo peso ?
io mangio tutto quel che mangio, abbinato ad un p di movimento ( che dovr aumentare man mano che perdo peso) per dimagrire..non sono a dieta, mi alimento in modo diverso e con alimenti diversi, da come facevo prima.
Comunque se lo scopo fosse quello, come mai migliaia di persone con la dieta dimagriscono e non restano uguali?
Scusate ma non mi chiaro questo punto..
OOH THE DEVIL IS LOOSE... GO AND GET HIM..

Author astaroth73 astaroth73 09/09/10 - 11:18
IPID: 8AC819FFBB
Chellala-Chellala
Maybe
Oggi ho mangiato circa 1100cal.:

colazione:
caffe e uno yogurt muller mix

Pranzo:
1 hamburgher
5 fette buitoni da 19kl l'una
pomodori ad insalata con basilico
1 banana

cena:
insalata
2 fette vistasnella da 23 calorie l'una
70 gr di philadelphia
caffe'


Spuntino delle 23:
bicchierino di latte di mandorla





aiuto, direi che 1100 calorie sono un attentato.. per una donna mai sotto le 1500/1600 al giorno..per chi ancora si basa sulle calorie..
a me agli inizi della dell'ultima dieta datami da dietologo e nutriziinosta, circa 8 anni fa (pesavo 112 kg) le calorie erano 2100, abbassate a 1900 dopo aver perso 10 kg..
Maybe scusa dieta, fai da te o dietologo ?



Effettivamente un p pochino. Almeno nella mia esperienza.
Credo che sia universalmente riconosciuto che meglio un dimagrimento pi lento ma pi efficace.
Certo difficile resistere alla tentazione di velocizzare quando si riesce a perdere peso.
I don't want to die knowing I've never lived

Author Alice2 09/09/10 - 13:10
IPID: 9DA7815CDE
Perch tu non prendi medicine che ti gonfiano e ti rallentano il metabolismo quasi a zero.
Chellala-Chellala
Lilith
Alice2
(...) Cmq sia, seguo una dieta abbastanza rigida, che fino a qualche tempo fa, mi sembrava "opaca", non funzionale agli scopi di dimagrimento.
Poi, con discussione furiosa, ho compreso che la vera natura della dieta di contenere aumento peso.



esatto!



Alice vuoi dire nel tuo caso?

e perch senza essere a dieta io perdo peso ?
io mangio tutto quel che mangio, abbinato ad un p di movimento ( che dovr aumentare man mano che perdo peso) per dimagrire..non sono a dieta, mi alimento in modo diverso e con alimenti diversi, da come facevo prima.
Comunque se lo scopo fosse quello, come mai migliaia di persone con la dieta dimagriscono e non restano uguali?
Scusate ma non mi chiaro questo punto..


http://www.draquila-ilfilm.it

Author Maybe 09/09/10 - 14:24
IPID: F0BA7491D4
astaroth73
Chellala-Chellala
Maybe
Oggi ho mangiato circa 1100cal.:

colazione:
caffe e uno yogurt muller mix

Pranzo:
1 hamburgher
5 fette buitoni da 19kl l'una
pomodori ad insalata con basilico
1 banana

cena:
insalata
2 fette vistasnella da 23 calorie l'una
70 gr di philadelphia
caffe'


Spuntino delle 23:
bicchierino di latte di mandorla





aiuto, direi che 1100 calorie sono un attentato.. per una donna mai sotto le 1500/1600 al giorno..per chi ancora si basa sulle calorie..
a me agli inizi della dell'ultima dieta datami da dietologo e nutriziinosta, circa 8 anni fa (pesavo 112 kg) le calorie erano 2100, abbassate a 1900 dopo aver perso 10 kg..
Maybe scusa dieta, fai da te o dietologo ?



Effettivamente un p pochino. Almeno nella mia esperienza.
Credo che sia universalmente riconosciuto che meglio un dimagrimento pi lento ma pi efficace.
Certo difficile resistere alla tentazione di velocizzare quando si riesce a perdere peso.




Non e' una regola che mangio 1100 calorie, anzi di solito mangio di piu' a cena. Evito solo troppi formaggi , troppo pane, pasta raramente e dolci , il resto in quantita' non lo peso.

Author Chellala-Chellala 09/09/10 - 14:42
IPID: ACB29E3446
Alice2
Perch tu non prendi medicine che ti gonfiano e ti rallentano il metabolismo quasi a zero.
Chellala-Chellala
Lilith
Alice2
(...) Cmq sia, seguo una dieta abbastanza rigida, che fino a qualche tempo fa, mi sembrava "opaca", non funzionale agli scopi di dimagrimento.
Poi, con discussione furiosa, ho compreso che la vera natura della dieta di contenere aumento peso.



esatto!



Alice vuoi dire nel tuo caso?

e perch senza essere a dieta io perdo peso ?
io mangio tutto quel che mangio, abbinato ad un p di movimento ( che dovr aumentare man mano che perdo peso) per dimagrire..non sono a dieta, mi alimento in modo diverso e con alimenti diversi, da come facevo prima.
Comunque se lo scopo fosse quello, come mai migliaia di persone con la dieta dimagriscono e non restano uguali?
Scusate ma non mi chiaro questo punto..


scusa alice2, ora mi chiaro, parlavi del tuo caso..se no non avrebbe senso che una dieta serva solo a non fare aumentare di peso..
OOH THE DEVIL IS LOOSE... GO AND GET HIM..

Author Lilith 09/09/10 - 19:46
IPID: CC55D53363
Lilith | last edit: Thu, 09 September, 2010 - 19:53 | total edit: 2
Chellala-Chellala
scusa alice2, ora mi chiaro, parlavi del tuo caso..se no non avrebbe senso che una dieta serva solo a non fare aumentare di peso..



serve nel caso in cui il tuo trend di ingrassamento costante e devi, in qualche modo, arginarlo.

Nel mio caso (non so se sia come quello di Alice2) mangiare in modo "libero" cio senza stare attente a qualit/quantit porta ad un ingrassamento costante, che pu essere arginato solo se tieni continuamente sotto controllo le regole di base di una dieta di mantenimento.

Spesso, per chi soffre di compulsivit alimentare, la dieta scatena gli attacchi: non pu essere troppo rigida, insomma. Per rigida non intendo solo nel senso di quantit ma anche di limitazione del numero di opzioni alimentari e di regole di organizzazione dei pasti. Io, per esempio, con un piano alimentare che prevede sei pasti ed una colazione scansionata in due fasi distanziate da mezz'ora andrei in tilt perch mi complicherebbe enormemente la vita coi tempi e con le situazioni lavorative... anche il dover rispettare regole che vanno al di fuori delle abitudini consolidate mette in difficolt. Per cui il rischio quello di trovarsi ad essere rigidissime per un certo periodo di tempo, e poi trovarsi di botto a mandare all'aria tutto per esasperazione e perch senti che quel modo di mangiare, per te, innaturale e illogico. Anche se sai che una logica dietro c'.

Per quanto mi riguarda se decido di fare una dieta "severa" (non nel senso di kcal ma di regole da seguire) si scatenano gli attacchi di compulsione: come se il corpo sapesse che sto per metterlo in carestia, ed entrasse in panico!

E' una bella rogna, credetemi!

Sono convinta che ci sia qualcosa di collegato fra livello ematico del glucosio, cervello e pancreas, come se la riduzione di glucosio scatenasse nel cervello una reazione da panico con conseguente stimolo del centro della fame.... una fame che non "sana", normale, fisiologica... una fame da vortice impazzito che si apre nel plesso solare.

Ricordo che quando mi capitava provavo un vero dolore fisico... come se qualcuno mi scavasse dentro con un trapano. Difficilissimo resistere.

Io per esempio dal 2005 che mantengo costante il peso (nei dieci anni precedenti avevo avuto un trend di ingrassamento di circa 3 kg l'anno) grazie al fatto che tengo sotto controllo l'alimentazione, ma in modo non drastico, senza l'idea di essere "a dieta". Diciamo che una alimentazione da mantenimento.
Questo fa si che non si scatenino gli attacchi...
iu non ccu mmia non ci pozzu cummattiri...

Author Chellala-Chellala 09/09/10 - 20:51
IPID: 7CFA420E8F
Lilith
Chellala-Chellala
scusa alice2, ora mi chiaro, parlavi del tuo caso..se no non avrebbe senso che una dieta serva solo a non fare aumentare di peso..



serve nel caso in cui il tuo trend di ingrassamento costante e devi, in qualche modo, arginarlo.

Nel mio caso (non so se sia come quello di Alice2) mangiare in modo "libero" cio senza stare attente a qualit/quantit porta ad un ingrassamento costante, che pu essere arginato solo se tieni continuamente sotto controllo le regole di base di una dieta di mantenimento.

Spesso, per chi soffre di compulsivit alimentare, la dieta scatena gli attacchi: non pu essere troppo rigida, insomma. Per rigida non intendo solo nel senso di quantit ma anche di limitazione del numero di opzioni alimentari e di regole di organizzazione dei pasti. Io, per esempio, con un piano alimentare che prevede sei pasti ed una colazione scansionata in due fasi distanziate da mezz'ora andrei in tilt perch mi complicherebbe enormemente la vita coi tempi e con le situazioni lavorative... anche il dover rispettare regole che vanno al di fuori delle abitudini consolidate mette in difficolt. Per cui il rischio quello di trovarsi ad essere rigidissime per un certo periodo di tempo, e poi trovarsi di botto a mandare all'aria tutto per esasperazione e perch senti che quel modo di mangiare, per te, innaturale e illogico. Anche se sai che una logica dietro c'.

Per quanto mi riguarda se decido di fare una dieta "severa" (non nel senso di kcal ma di regole da seguire) si scatenano gli attacchi di compulsione: come se il corpo sapesse che sto per metterlo in carestia, ed entrasse in panico!

E' una bella rogna, credetemi!

Sono convinta che ci sia qualcosa di collegato fra livello ematico del glucosio, cervello e pancreas, come se la riduzione di glucosio scatenasse nel cervello una reazione da panico con conseguente stimolo del centro della fame.... una fame che non "sana", normale, fisiologica... una fame da vortice impazzito che si apre nel plesso solare.

Ricordo che quando mi capitava provavo un vero dolore fisico... come se qualcuno mi scavasse dentro con un trapano. Difficilissimo resistere.

Io per esempio dal 2005 che mantengo costante il peso (nei dieci anni precedenti avevo avuto un trend di ingrassamento di circa 3 kg l'anno) grazie al fatto che tengo sotto controllo l'alimentazione, ma in modo non drastico, senza l'idea di essere "a dieta". Diciamo che una alimentazione da mantenimento.
Questo fa si che non si scatenino gli attacchi...



Lilith scusa, ma se ti mangi una banana alle 7 del mattino, ti fai la doccia e poi mangi il resto alle 7.30, e gli spuntini o pasto te li porti da casa.. ? tutto questo stress non lo vedo, perlomeno io non ne soffro affatto..
credo che 10 minuti per mangiare un frutto e uno yogurt alle 10.30 li trovino tutti, ed anche alle 16.30
(orari esempio)
mangaire la frutta 20/30 prima del pasto serve solo a digerirla e non farla fermentare..la frutta ha tempi di digestione di 20/3 minuti, mangiata a fine pasto resta nello stomaco per 2 ore minimo, aspettando di essere digerita con il resto.. e fermenta..
a me mangiare 6 volte al giorno ed in questo modo servito a perdere 14,5 kg da inizio maggio, fosse anche un sacrificio(e non lo ) lo farei molto volentieri per mesi e mesi.

Nonostante non sia mai stata sfegatata amante dei dolci e del gusto dolce, credo di essere ormai quasi disintossicata dallo zucchero raffinato bianco, qualsiasi cosa che ne contiene io mangi, mi da fastidio..mi sembra tutto estrememente dolce e nauseante.. (perfino il dolce che ho preparato sabato scorso..per me era dolcissimo, per gli altri no.. ) ho anche abbandonato, da quasi 2 settimane, il rito del Magnum a merenda 2 volte a settimana, non riesco ad arrivare a mangiarne met...
OOH THE DEVIL IS LOOSE... GO AND GET HIM..

Author masino1967 masino1967 09/09/10 - 22:50
IPID: F6E220B5CF
io generalmente non faccio colazione eccettuato il caff. quindi la mia colazione potrebbe dirsi che sia costituita da quattro o cinque tazzine di caff zuccherato (a volte anche di pi, ci torno a mezza mattinata).

pranzo: un piatto di pasta (tipo 100/120 g) con condimento leggero.

non faccio merende


cena: un secondo a base di carne oppure un secondo a base di formaggio e verdura.

nient'altro.


baci abbracci e cornetti alla nutella :)

^top^
previous topic  << 1  2  3  4  5  >>  next topic

Last New Users
morf.fed
 morf.fed
(8 hits)
ZaffiroBlu
 ZaffiroBlu
(31 hits)
CappellaioMatto
 CappellaioMatto
(7 hits)
Arlene
 Arlene
(120 hits)
smn87
 smn87
(38 hits)

Users On-Line

We have 62 users
2 members
60 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.3456 Secs
95.72% mysql, 4.28% php
 21 mysql queries  

ERROR !!


an e-mail has been sent to the staff
we are sorry for this problem