bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • Freeda: ... e a giudicare dalla presenza soverchiante e caparbia di visite maschili ai profili maschili... direi che quasi quasi togliamo definitivamente il disturbo... :D
  • ezanfi1980: ....ma guarda che capita spessissimo
  • Master70brescia: apoteosi 8 uomini zero fighe :-) w la qualit :-)
  • Freeda: buona serata a tutti :*
  • masino1967: sabi :*
  • sabisaby: Ciao Masino.. .:)
  • masino1967: Buon giorno naviganti senza bussola! baci abbracci e cornetti alla nutella :) ...eccetera eccetera eccenerentola...
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ciao!
  • seasparrow: ciao a tutte/i

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Come Stai Come Stai  >  31090
Please Login
Please Login
952 Topics
10,774 Posts
<< 1  2  3  4  5  [7]  >>
Chirurgia bariatrica... la mia esperienza

Author Alice2 13/09/10 - 13:12
IPID: 67C8AB6C57
Hai espresso quello che penso.

persefone
Purtroppo sempre molto facile aprire bocca quando si giudica la superficie senza farsi carico delle difficolt altrui, ma chi sa quanto sia difficile avere a che fare con questa condanna a vita non pu che stare dalla tua parte



http://www.draquila-ilfilm.it

Author Wassertrum 13/09/10 - 18:11
IPID: A07DA55B26
persefone
Capito Iaia??
Per perdere peso devi soffrire, se possibile dovresti anche un po' autofustigarti e poi schiacciarti i mignoli nello sportello del frigorifero, altrimenti non meriti di dimagrire.

Sono sicura che il percorso che stai per intraprendere non sia una scorciatoia ma un aiuto ad un problema contro cui combatti(amo) da anni con scarso successo. Purtroppo sempre molto facile aprire bocca quando si giudica la superficie senza farsi carico delle difficolt altrui, ma chi sa quanto sia difficile avere a che fare con questa condanna a vita non pu che stare dalla tua parte.
In bocca al lupo e un abbraccio forte!



Ma di quale condanna andate cianciando? le vere condanne sono ben altre; pensate a chi invalido, disabile, altro che la vostra "condanna"! questo allora sarebbe un sito di condannate, un lazzaretto???
Ma fatemi il piacere.
Ti guardo e ti fulmino

Author persefone persefone 13/09/10 - 18:35
IPID: A1B71D36CC
Wassertrum
Ma di quale condanna andate cianciando? le vere condanne sono ben altre; pensate a chi invalido, disabile, altro che la vostra "condanna"! questo allora sarebbe un sito di condannate, un lazzaretto???
Ma fatemi il piacere.

Qui si parla di salute, nessuna vuole diventare una velina.
Se non sei in grado di comprendere che portarsi dietro 50, 60 chili o pi di sovrappeso invalidante e un sicuro preludio all'invalidit, puoi astenerti dal partecipare: il thread nel quale si pu ragionare seguendo l'istinto delle proprie parti basse qualche paragrafo pi in basso.
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author Wassertrum 13/09/10 - 18:44
IPID: A07DA55B26
Qui nessuno andava parlando di parti basse, fino ad ora. Tu le hai evocate; chi ci pensa allora?
Tuttavia, siccome non serbo rancore, se lo gradisci ti posso dare una serie di indirizzi di community dove la tua fregola di sputare acido citrico potr render felice diversi uomini, che non attendono altro che di esserne investiti...
Ti guardo e ti fulmino

Author abbidubbi abbidubbi 13/09/10 - 19:45
IPID: CF4E27EBA3
Con questo metro, ossa:

"Il povero obeso condannato (da cosa? o meglio, da chi?) a portarsi appresso 30/40 kg in pi "

potrei affermare, per analogia:


Il povero alcolizzato condannato a spappolarsi il fegato quando va bene, e a crepare di cirrosi quando va peggio.

Il povero tossico condannato all'epatite quando va bene, e a crepare di overdose quando va peggio.

Ora capisci bene che il povero tossico sarebbe meno povero se smettesse di bucarsi. Lo stesso con l'alcolizzato. Ne convieni che sarebbe anche lui meno povero se smettesse di bere?


Ad, di, hai esagerato. Il termine "condanna" non calza. E, se mai calzasse, il tribunale che ha emesso il verdetto di condanna non bisogna cercarlo sulla luna, basta mettersi davanti allo specchio.


Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)

Author persefone persefone 13/09/10 - 19:48
IPID: A1B71D36CC
Wassertrum
Qui nessuno andava parlando di parti basse, fino ad ora. Tu le hai evocate; chi ci pensa allora?
Tuttavia, siccome non serbo rancore, se lo gradisci ti posso dare una serie di indirizzi di community dove la tua fregola di sputare acido citrico potr render felice diversi uomini, che non attendono altro che di esserne investiti...

Certo che ho tirato fuori io il discorso sulle parti basse, perch questo il parametro sul quale giudichi i nostri chili in pi e la ciccia stimola le tue parti basse a tal punto che non sei in grado di capire che ci che per te fonte di piacere, per molte un fardello troppo esagerato da portare. Un vivi e lascia vivere sarebbe sacrosanto.
Dal canto mio non ho alcun luogo da consigliarti dove andare a sputare le tue sentenze perch non c' nessuno che detesto cos tanto.
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author persefone persefone 13/09/10 - 19:56
IPID: A1B71D36CC
abbidubbi
Ad, di, hai esagerato. Il termine "condanna" non calza. E, se mai calzasse, il tribunale che ha emesso il verdetto di condanna non bisogna cercarlo sulla luna, basta mettersi davanti allo specchio.

Sia il drogato che l'alcolizzato devono ricorrere a terapie psicologiche per conoscere l'origine del problema che li porta a ricorrere a tali sostanze: la disintossicazione per via dell'astinenza una soluzione momentanea che non li protegge da ricadute.
Sto andando a prendere lezioni di cinese per tornare a spiegarti che la ciccia l'effetto di un rapporto malato con il cibo, non necessariamente frutto di un comportamento lassista.

Una domanda: per te l'anoressia mentale che cos'?
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author mordilla_38 mordilla_38 13/09/10 - 19:59
IPID: CA57D8EA88
persefone
abbidubbi
Ad, di, hai esagerato. Il termine "condanna" non calza. E, se mai calzasse, il tribunale che ha emesso il verdetto di condanna non bisogna cercarlo sulla luna, basta mettersi davanti allo specchio.

Sia il drogato che l'alcolizzato devono ricorrere a terapie psicologiche per conoscere l'origine del problema che li porta a ricorrere a tali sostanze: la disintossicazione per via dell'astinenza una soluzione momentanea che non li protegge da ricadute.
Sto andando a prendere lezioni di cinese per tornare a spiegarti che la ciccia l'effetto di un rapporto malato con il cibo, non necessariamente frutto di un comportamento lassista.

Una domanda: per te l'anoressia mentale che cos'?


ecco, quello che succede a me, ogni volta ci ricasco nel piatto
ics

Author Alice2 13/09/10 - 20:09
IPID: 67C8AB6C57
Alice2 | last edit: Mon, 13 September, 2010 - 20:15 | total edit: 1
Aggiungo, se per l'alcoldipente o per il tossicodipendente previsto, in forme oculate, il ricorso a farmaci, perch chi cibodipendente non potrebbe far ricorso ad eventuali terapie anche chirurgiche?
Perch stigmatizzare chi ha scelto di intervenire chirurgicamente su di s, non per divenire magra, ma per avere meno peso da portarsi addosso?
Cosa temete? ?
E basta con questa tiritera che se non sei grassagaudente, allora necessariamente devi essere una grassacheselomeritadiesserlo perch ha una alimentazione non corretta, perch - per utilizzare una immagine graziosamente fornita in altri post - "si magna due chili di fettuccini al sugo e poi si dispera"!


persefone
abbidubbi
Ad, di, hai esagerato. Il termine "condanna" non calza. E, se mai calzasse, il tribunale che ha emesso il verdetto di condanna non bisogna cercarlo sulla luna, basta mettersi davanti allo specchio.

Sia il drogato che l'alcolizzato devono ricorrere a terapie psicologiche per conoscere l'origine del problema che li porta a ricorrere a tali sostanze: la disintossicazione per via dell'astinenza una soluzione momentanea che non li protegge da ricadute.
Sto andando a prendere lezioni di cinese per tornare a spiegarti che la ciccia l'effetto di un rapporto malato con il cibo, non necessariamente frutto di un comportamento lassista.

Una domanda: per te l'anoressia mentale che cos'?


http://www.draquila-ilfilm.it

Author Chellala-Chellala 13/09/10 - 22:01
IPID: C7F2529F2B
non si decide di intervenire chirurgicament su di se, esistono parametri ben precisi, esami ben precisi, colloqui con piscologi, qui mi pare che molti credano che si vada da un chirurgo e si dica "dottore mi operi di chirurgia bariatrica e ci togliamo il dente"..
anche il percorso bariatrico prevede molti passi prima di essere effettuato, e non per tutte/i.....come ho gia detto altre volte io ero in lista per l'intervento, prima di allora avrei dovuto passare 5 gg in ospedale per esami clinici, controllo apnee notturne (che sono tirstemente un plus in questi casi) etc., etc., dopo un lungo colloquio con il Professore che avrebbe dovuto operarmi, nel caso gli esami fossero risultati ok, abbiamo deciso di tentare in altro modo, cos come chi stato operato ringrazia il chirurgo che l'ha "rimesso a nuovo", io ringrazio questo Professore, che non uno dal bisturi facile (e nessuno dei suoi colleghi dovrebbe esserlo), per avermi illuminato la via..

Ci nonostante capisco chi decida di intraprendere un simile percorso, io lo ero...
Inutile cercare di far capire a chi si fa venire le fregole per un involucro morbidoso, cosa si provi e cosa si viva..
Gli farei provare a vivere, lavorare, dormire, fare le scale, camminare, allacciarsi le scarpe, e anche fare sesso, per solo una settimana con 5/6 confezioni da 6 bottiglie di acqua minerale da 1,5 litri cad., saldamente legate addosso..... molti di loro non riuscirebbero a sollevarsi nemmeno dal letto..
OOH THE DEVIL IS LOOSE... GO AND GET HIM..

^top^
previous topic  << 1  2  3  4  5  [7]  >>  next topic

Random Males
alfedo
 alfedo
(710 hits)
duca_blangis
 duca_blangis
(2,562 hits)
alemi72
 alemi72
(53 hits)
lucaverdi1983
 lucaverdi1983
(970 hits)
gianlu72
 gianlu72
(523 hits)

Users On-Line

We have 119 users
10 members
109 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.2534 Secs
94.20% mysql, 5.80% php
 21 mysql queries