bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • Silver_Surfer: Buona giornata ✌
  • ezanfi1980: ...buon soleggiatomafreddoloso giorno, che l'ozio e la nullafacenza sia con voi...o per lo meno con me di sicuro!!
  • ghiacciolo: Buonasera a tutti... ^_^
  • connemara: A parte qualcuno..... ^_^
  • seasparrow: e' meglio cosi' piuttosto che peggio di cosi'
  • jonny80: Va be, meglio pochi ma buoni 😜
  • Denix: Sempre il solito insomma @connemara
  • connemara: Rientro dopo un po'.. ed in effetti sempre gli stessi online.. e sempre tanti i visitatori.. sempre gli stessi montatori seriali...
  • Freeda: ... a foza di guardarmi sempre alle spalle XD

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Come Stai Come Stai  >  31090
Please Login
Please Login
952 Topics
10,774 Posts
<< 1  2  3  4  5  [7]  >>
Chirurgia bariatrica... la mia esperienza

Author abbidubbi abbidubbi 13/09/10 - 23:57
IPID: 99AF852D0A
persefone
abbidubbi
Ad, di, hai esagerato. Il termine "condanna" non calza. E, se mai calzasse, il tribunale che ha emesso il verdetto di condanna non bisogna cercarlo sulla luna, basta mettersi davanti allo specchio.



Sia il drogato che l'alcolizzato devono ricorrere a terapie psicologiche per conoscere l'origine del problema che li porta a ricorrere a tali sostanze: la disintossicazione per via dell'astinenza una soluzione momentanea che non li protegge da ricadute.
Sto andando a prendere lezioni di cinese per tornare a spiegarti che la ciccia l'effetto di un rapporto malato con il cibo, non necessariamente frutto di un comportamento lassista.

Una domanda: per te l'anoressia mentale che cos'?



L'essere alcolizzati o obesi o tossicodipendenti significa avere un rapporto malato rispettivamente con l'alcol, col cibo e con le sostanze psicotrope. Non vedo cosa di speciale abbia l'obesit rispetto agli altri due "disturbi". L'affermazione "Sia il drogato che l'alcolizzato devono ricorrere a terapie psicologiche per conoscere l'origine del problema che li porta a ricorrere a tali sostanze" non vale anche per l'obeso?

Non so cosa sia l'anoressia mentale. Dal suono mi sembra si possa annoverare tra i rapporti malati. Ma non so se col cibo o con lo scibile.


Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)

Author persefone persefone 14/09/10 - 00:56
IPID: A1B71D36CC
abbidubbi
L'essere alcolizzati o obesi o tossicodipendenti significa avere un rapporto malato rispettivamente con l'alcol, col cibo e con le sostanze psicotrope. Non vedo cosa di speciale abbia l'obesit rispetto agli altri due "disturbi". L'affermazione "Sia il drogato che l'alcolizzato devono ricorrere a terapie psicologiche per conoscere l'origine del problema che li porta a ricorrere a tali sostanze" non vale anche per l'obeso?

Chi malato di disturbi alimentari non ha nulla di speciale rispetto ad alcolizzati o tossicodipendenti: tutti fanno un utilizzo distorto ed esagerato di qualcosa che altri invece sono capaci di evitare o di dosare senza sforzo. Possono provare a smettere di fare ci che rende la loro vita cos difficile - e ci riescono anche - ma spesso, se non risolvono il problema che sta alla base della loro dipendenza, tornano a cascarci.

Con questo non voglio giustificare n ergere a vittime tutte le persone che hanno problemi alimentari: sono, anzi siamo, persone con un problema ma con una dignit e chiedo semplicemente quel rispetto che non ho trovato nella tua frase che ha dato inizio a questa discussione.

Su questo sito sono stati scritti mari di parole sulla pazzia che ci portiamo dietro, insieme a questo attaccamento malato al cibo e s, per me una condanna perch per quanto in periodi mi pare di esserne uscita e di rapportarmi col cibo in modo sereno, poi succede sempre qualcosa che mi fa tornare nel baratro.

Anche se qualcuno tende a lamentarsi in modo eccessivo, ritengo che si debba rispetto verso chi vive un disagio dal quale non facile uscire e che a chi decide di combattere o arginare in modo relativamente non convenzionale questo problema, vengano evitati petulanti lamentele da parte di chi ha un attaccamento morboso, s, ma verso la ciccia altrui: troppo comodo! ...Anche perch nessuno ha il diritto di sindacare sulle scelte che ognuno fa per stare meglio nel proprio corpo.
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author Wassertrum 14/09/10 - 01:20
IPID: A07DA55B26
Wassertrum | last edit: Tue, 14 September, 2010 - 01:21 | total edit: 1
persefone
vengano evitati petulanti lamentele da parte di chi ha un attaccamento morboso, s, ma verso la ciccia altrui: troppo comodo! ...Anche perch nessuno ha il diritto di sindacare sulle scelte che ognuno fa per stare meglio nel proprio corpo.



Il bello che avevo semplicemente messo in rilievo la centralit della dieta alimentare... cosa che nessun dietologo, credo, si sognerebbe di confutare. NON avevo affatto invitato a non dimagrire, come ricorder chi ha letto la testa di questo ormai serpentiforme thread. Petulanti lamentele... bah, il malcostume politico di travisare il pensiero altrui proprio calato in tutti i soggetti della societ.
Ti guardo e ti fulmino

Author persefone persefone 14/09/10 - 10:00
IPID: AFD4644BB2
Wassertrum
Il bello che avevo semplicemente messo in rilievo la centralit della dieta alimentare... cosa che nessun dietologo, credo, si sognerebbe di confutare. NON avevo affatto invitato a non dimagrire, come ricorder chi ha letto la testa di questo ormai serpentiforme thread. Petulanti lamentele... bah, il malcostume politico di travisare il pensiero altrui proprio calato in tutti i soggetti della societ.

Non c' davvero nulla da travisare, tutto molto chiaro: non hai "semplicemente" messo in rilievo il tuo pensiero, hai (peraltro per l'ennesima volta) espresso le tue idee in modo arrogante, scagliandoti contro chi prende sulla sua pelle decisioni che tu non approvi. Decisioni di norma ponderate a lungo e spesso valutate come ultima spiaggia nel tentativo di risolvere o arginare problematiche serie.

Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author abbidubbi abbidubbi 14/09/10 - 16:35
IPID: CF4E27EBA3
persefone
chiedo semplicemente quel rispetto che non ho trovato nella tua frase che ha dato inizio a questa discussione.



Ho scorso l'intero thread ma non ho trovato nulla di irrispettoso tra quello che ho scritto. Qual la frase incriminata?
Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)

Author sekhmet 14/09/10 - 17:36
IPID: AA29C04B1E
mordilla_38
che sia necessaria la forza di volont in ogni dieta che si voglia affrontare, non c' dubbio. E infatti in alcuni periodi "buoni" della vita, la forza di volont c' e una persona riesce pure a dimagrire, e anche molto. Quello che voi tutti qua dentro, che non avete grossi problemi di peso, continuate a non capire che la forza di volont deve essere grandissima e costante nel tempo, cio deve durare sempre. In ogni occasione, in ogni momento, che sia un periodo buono, che sia un periodo pessimo... sempre rinunce sopra rinunce, altrimenti si torna ad ingrassare, c' poco da fare. E non vero che con le diete equilibrate, ragionevoli e lente non si riacquista peso... se riprendi a mangiare disordinatamente, lo riacquisti in fretta anche in questi casi di diete "ragionevoli".




mordilla_38
Se mi fidassi un minimo di queste operazioni, ti assicuro che opterei per questa soluzione, perch sinceramente sono esasperata dalle diete e dai post dieta. Ma non mi fido, ho paura, non so cosa mi potrebbe capitare e a quali conseguenze mi esporrei. Ma solo la paura di morire per un'operazione che mi trattiene, non di sicuro il fatto che voglio con la mia forza di volont riuscire a dimagrire. Ma che cazzo me ne frega se la mia forza di volont o altro, a me basta solo dimagrire.
Se siete tutti cos bravi, mettetevi a stecchetto tutta la vita, rinunciando anche alle birre con gli amici, liquori, liquorini, spuntini, pizze, natali e tutto il resto, fatelo per almeno 20 anni e poi venite qua a dirci come si fa. Spero di esser stata chiara




in ogni cosa necessaria la forza di volont... mi sono operata ma questo non significa che la mia volont non sia ecessaria... perch l'operazione funzioni e non mi si "rivolti contro" sono perennamente a dieta... alimenti che non posso toccare, alimenti che non riesco a mangiare... cose che assolutamente non posso nemmeno guardare.... ma una volont diversa.... ed soprattutto sostenuta dal fatto che comuqnue non ho fame... non sento lo stimolo della fame... e se non fosse per il calo di zuccheri nemmeno ne sentirei il bisogno.... ma la fame fisica bloccata.... quella psicologica no... li counque di forza di volont ce ne vuole parecchia.....
"Il fallimento consiste nel non tentare pi... "

Author sekhmet 14/09/10 - 17:41
IPID: AA29C04B1E
sekhmet | last edit: Tue, 14 September, 2010 - 17:48 | total edit: 1
Iaia73_2

Torno nello stesso posto del delitto di quasi 15 anni fa (Policlinico Gemelli di Roma) e mi parlano di un nuovo intervento, sperimentale, che fanno da due anni con buoni risultati. Spiego subito il perch buoni e non ottimi:

PRO
L'intervento mini-invasivo: nessun taglio o "buco"... fatto in gastroscopia
Non viene "spostato" nulla degli organi interni e quindi non viene provocato alcun malassorbimento (motivo del CONTRO pi in basso)
Dopo l'intervento non si sono riscontrati i problemi tipici di altri interventi di questo tipo (nausea, vomito, ecc...)

CONTRO
Ci deve essere un'elevata "collaborazione" del paziente (chiedo scusa a chi, in prima istanza, ha dovuto prendere il dizionario per vedere il significato del termine "compliance", ma quello che mi stato citato dal medico ed inoltre un termine d'uso quotidiano nel mio lavoro)

L'intervento finora stato fatto su circa 400 (forse ora pi) pazienti in tutto il mondo. Di questi circa 200 sono stati fatti al Gemelli (uno dei centri di ricerca, oltre ad USA, Messico e Belgio).

L'intervento si chiama TOGA (transoral gastroplasty) e porta alla creazione di una sacca all'interno dello stomaco (che rimane comunque tutto l e resta ispezionabile nella sua totalit) tramite l'introduzione di una "spillatrice" attraverso la bocca.






non conosco l'intervento... che molto simile al mio... solo che a me tutta quella operazione me l'hanno fatta in laparoscopia asportandomi lo stomaco inutilizzato.... :D
"Il fallimento consiste nel non tentare pi... "

Author Lilith 14/09/10 - 17:52
IPID: 89D9440817
sekhmet
... mi sono operata ma questo non significa che la mia volont non sia ecessaria... perch l'operazione funzioni e non mi si "rivolti contro" sono perennamente a dieta... alimenti che non posso toccare, alimenti che non riesco a mangiare... cose che assolutamente non posso nemmeno guardare.... ma una volont diversa.... ed soprattutto sostenuta dal fatto che comuqnue non ho fame... non sento lo stimolo della fame... e se non fosse per il calo di zuccheri nemmeno ne sentirei il bisogno.... ma la fame fisica bloccata.... quella psicologica no... li counque di forza di volont ce ne vuole parecchia.....




... ma non pi drammatico ritrovarsi con tutte le conseguenze di una operazione cos invasiva e, al tempo stesso con intatti tutti i problemi della compulsione alimentare (la fame psicologica, lo dici tu, non viene bloccata), tutte le regole da dover seguire perch se no poi ne hai conseguenze fisiche (vomito, star male, eccetera) e praticamente intrappolata in una compliance che, nei momenti di stanchezza, se non viene mantenuta alta, rischia di farti star male davvero e fisicamente?

Non sto polemizzando, Sekmeth, assolutamente: lo giuro!
Voglio solo capire... voglio capire se alla fine pur di perdere rapidamente peso, il prezzo da pagare sia quello di uno stato di malessere da combattere sempre e comunque, anche quando non hai le forze, la voglia, la tenacia per farlo.
Tu non puoi mollare mai, se no la paghi fisicamente...
Questa cosa mi terrorizza.

E ti chiedo: ma tu, non ti senti spaventata?
iu mi siddiai a cummattiri ccu mmia...

Author Wassertrum 14/09/10 - 19:49
IPID: A07DA55B26
Cara Lilith, tu certe cose puoi esprimerle, a me sono precluse perch altrimenti divento "arrogante"...
Ti guardo e ti fulmino

Author mordilla_38 mordilla_38 14/09/10 - 20:06
IPID: 03C96DA594
Lilith
sekhmet
... mi sono operata ma questo non significa che la mia volont non sia ecessaria... perch l'operazione funzioni e non mi si "rivolti contro" sono perennamente a dieta... alimenti che non posso toccare, alimenti che non riesco a mangiare... cose che assolutamente non posso nemmeno guardare.... ma una volont diversa.... ed soprattutto sostenuta dal fatto che comuqnue non ho fame... non sento lo stimolo della fame... e se non fosse per il calo di zuccheri nemmeno ne sentirei il bisogno.... ma la fame fisica bloccata.... quella psicologica no... li counque di forza di volont ce ne vuole parecchia.....




... ma non pi drammatico ritrovarsi con tutte le conseguenze di una operazione cos invasiva e, al tempo stesso con intatti tutti i problemi della compulsione alimentare (la fame psicologica, lo dici tu, non viene bloccata), tutte le regole da dover seguire perch se no poi ne hai conseguenze fisiche (vomito, star male, eccetera) e praticamente intrappolata in una compliance che, nei momenti di stanchezza, se non viene mantenuta alta, rischia di farti star male davvero e fisicamente?

Non sto polemizzando, Sekmeth, assolutamente: lo giuro!
Voglio solo capire... voglio capire se alla fine pur di perdere rapidamente peso, il prezzo da pagare sia quello di uno stato di malessere da combattere sempre e comunque, anche quando non hai le forze, la voglia, la tenacia per farlo.
Tu non puoi mollare mai, se no la paghi fisicamente...
Questa cosa mi terrorizza.

E ti chiedo: ma tu, non ti senti spaventata?


per quello dicevo che lo stesso principio dell'antabuse... ti dir: con me funzionerebbe, son talmente terrorizzata che di sicuro non sgarrerei.
Un p come i topini di laboratorio che prendono le scosse: evitano di fare l'azione che viene punita.
Mah, non so, la dieta una merda e le operazioni altrettanto. Ai magri non interessa mangiare, questa la differenza. Finch non troveranno un sistema per farci passare la fissa del cibo, mi sa che sar sempre una lotta
ics

^top^
previous topic  << 1  2  3  4  5  [7]  >>  next topic

Random Males
Cucciolotto
 Cucciolotto
(612 hits)
lupi
 lupi
(1,165 hits)
Cavaliere_Parsifal
 Cavaliere_Parsifal
(169 hits)
Ragazzo78
 Ragazzo78
(5,304 hits)
DonJuanDeMarco
 DonJuanDeMarco
(8,115 hits)

Users On-Line

We have 103 users
8 members
95 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.3604 Secs
95.73% mysql, 4.27% php
 21 mysql queries