bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ahaaa....lo hai notato anche tu allora.... 🤣
  • Freeda: ... e a giudicare dalla presenza soverchiante e caparbia di visite maschili ai profili maschili... direi che quasi quasi togliamo definitivamente il disturbo... :D
  • ezanfi1980: ....ma guarda che capita spessissimo
  • Master70brescia: apoteosi 8 uomini zero fighe :-) w la qualit :-)
  • Freeda: buona serata a tutti :*
  • masino1967: sabi :*
  • sabisaby: Ciao Masino.. .:)
  • masino1967: Buon giorno naviganti senza bussola! baci abbracci e cornetti alla nutella :) ...eccetera eccetera eccenerentola...
  • seasparrow: yaawwwnnnn

Forums

Group: Visitors

Categories:  >  Canali Canali  >  Come Stai Come Stai  >  31103
Please Login
Please Login
952 Topics
10,774 Posts
<< 1  2  3  4  5  [10]  >>
Lo "Sponsor".

Author persefone persefone 18/09/10 - 17:37
IPID: AEBA301103
Chellala-Chellala
Perse, se vuoi ti presto mia madre.. []

Ti ringrazio, ma ho gi mia madre che d alla mia persona un valore inversamente proporzionale al peso del mio corpo e finora ha fatto pi danni che altro.
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author persefone persefone 18/09/10 - 17:39
IPID: AEBA301103
momalia
... una mia amica si affidata ad un "counsellor" ... in sostanza una figura appunto di sostegno che ti "aiuta" senza fare una vera e propria terapia ...
... ci si affida per le pi svariate motivazioni ovviamente ...
... non sono molto informata su che tipo di studi deve fare un "counsellor" per diventare tale ...

... ci possiamo informare se ti va ... un abbraccio asfaltato )

Pi che sapere come diventare "counsellor" mi piacerebbe sapere cosa deve fare, come agisce questa figura, se ci sono regole da darsi, insomma: come funziona.
Sono Donna Summer nel corpo di Ave Ninchi

Author chrysalis 18/09/10 - 21:54
IPID: C3AB651BC5
chrysalis | last edit: Sat, 18 September, 2010 - 21:55 | total edit: 1
Alice2

Ora so che unicamente un cambiamento forte nella mia attuale situazione esistenziale potrebbe allentare la pressione a cui mi sento sottoposta quotidianamente ed aiutarmi a vedere nel cibo nutrimento e non solo consolazione.



Un cane che si morde la coda insomma...per cambiare rapporto con il cibo avresti bisogno di cambiare la tua vita, ma per cambiare la tua vita dovresti cambiare rapporto con il cibo...

Se trovi la soluzione avvisami che sono tutt'orecchie...






persefone

Non so nemmeno che figura cercare: un'amica/o no perch tenderebbe ad essere indulgente e non avrebbe senso; un estraneo nemmeno perch non mi farei scrupoli ad accannarlo ed evitarlo. Una cosa certa: da sola non ce la faccio.


Secondo me il counselor,sponsor o tutor che dir si voglia dovrebbe essere una persona molto preparata sia in campo nutrizionale che psicologico.

Io non sopporterei mai di rendere conto a qualcuno, anche se capisco che dipenda dal carattere.

Mia madre ad esempio (in lotta con la bilancia praticamente da quando sono nata io) vorrebbe che quando a dieta i familiari le stessero dietro "anzich boicottarla! mentre noi in realt vorremmo solo che non ci tormentasse...

A proposito di madri, non per crocifiggerle ma ormai assodato che hanno un forte ruolo nel rapporto delle figlie con il cibo...

Il solo fallimento consiste nel non tentare pi

Author Chellala-Chellala 18/09/10 - 23:39
IPID: F53BC82511
persefone
Chellala-Chellala
Perse, se vuoi ti presto mia madre..

Ti ringrazio, ma ho gi mia madre che d alla mia persona un valore inversamente proporzionale al peso del mio corpo e finora ha fatto pi danni che altro.



la mia no, per fortuna..sa chi sono e quanto valgo, indipendentemente dal peso.. proprio per quello mi ha sempre spronata a fare pace con la testa...
Jo i soj neri di amur, n frut n rosignul, dut intir coma un flur, i brami sensa sen.

Author Lilith 18/09/10 - 23:52
IPID: C7161C83AC
chrysalis
Mia madre ad esempio (in lotta con la bilancia praticamente da quando sono nata io) vorrebbe che quando a dieta i familiari le stessero dietro "anzich boicottarla! mentre noi in realt vorremmo solo che non ci tormentasse...

A proposito di madri, non per crocifiggerle ma ormai assodato che hanno un forte ruolo nel rapporto delle figlie con il cibo...



eh... la mia quando mi mettevo a dieta io cucinava manicaretti perch, a suo dire, visto che io ero a dieta, poteva FINALMENTE cucinare prelibatezze per il resto della famiglia...

Che cara....


ringrazio tutti quanti, soprattutto la mia mamma che mi ha fatto cos funky... (art.31)

Author Chellala-Chellala 18/09/10 - 23:54
IPID: F53BC82511
momalia
Chellala-Chellala
Perse, se vuoi ti presto mia madre..

indulgenza? zero...

E' lei a cui porto i bigliettini della bilancia in farmacia... lei che mi misura ad occhio mettendo un dito nella vita dei pantaloni..o tirandomene la gamba...

E' sempre stata un giudice "spietato" del mio grasso, ora avere il suo supporto ed anche la sua approvazione, mi aiuta molto..

Mi controllo da sola, con foto, bilancia e vestiti, ma sapere che c' qualcun'altro a cui rendere conto e rendere felice quanto me..mi fa sentire supportata.

Oltre a lei , informo il Professore che mi doveva operare, lo vedr tra 2 settimane... curioso di vedere i miglioramenti.



... io una madre cos non la vorrei neanche se mi pagassero a peso d'oro ...



una madre che si preoccupa della tua salute fisica e mentale, perch la persona che forse ti ama di pi al mondo ? io ringrazio ogni giorno che ci sia, invece, cara momalia..e di volere vivere con me questo percorso di ritorno alla normalit...perch una delle poche persone che mi ha sempre detto la verit su com'ero e come sono.
Io sono felice di non avere una madre che si basa sul detto "ogni scarrafone bello a mamma soja"
o che se ne fotte se sto bene o male, dentro e fuori.
Jo i soj neri di amur, n frut n rosignul, dut intir coma un flur, i brami sensa sen.

Author Alice2 19/09/10 - 00:07
IPID: 3FFF98F104
chrysalis
Alice2

Ora so che unicamente un cambiamento forte nella mia attuale situazione esistenziale potrebbe allentare la pressione a cui mi sento sottoposta quotidianamente ed aiutarmi a vedere nel cibo nutrimento e non solo consolazione.



Un cane che si morde la coda insomma...per cambiare rapporto con il cibo avresti bisogno di cambiare la tua vita, ma per cambiare la tua vita dovresti cambiare rapporto con il cibo...

Se trovi la soluzione avvisami che sono tutt'orecchie...




No, si tratta solo di imparare ad osare ed iniziare a vivere.
http://www.draquila-ilfilm.it

Author Chellala-Chellala 19/09/10 - 00:07
IPID: F53BC82511
Alice2
perdonami chella, ma neppure io vorrei una madre che ha su di me un controllo del genere.


momalia
Chellala-Chellala
Perse, se vuoi ti presto mia madre..

indulgenza? zero...

E' lei a cui porto i bigliettini della bilancia in farmacia... lei che mi misura ad occhio mettendo un dito nella vita dei pantaloni..o tirandomene la gamba...

E' sempre stata un giudice "spietato" del mio grasso, ora avere il suo supporto ed anche la sua approvazione, mi aiuta molto..

Mi controllo da sola, con foto, bilancia e vestiti, ma sapere che c' qualcun'altro a cui rendere conto e rendere felice quanto me..mi fa sentire supportata.

Oltre a lei , informo il Professore che mi doveva operare, lo vedr tra 2 settimane... curioso di vedere i miglioramenti.



... io una madre cos non la vorrei neanche se mi pagassero a peso d'oro ...




allora forse meglio se chiariamo, le ho chiesto io di "controllarmi", proprio perch una delle poche persone di cui mi fido davvero, perch non mi ha mai mentito su come mi vedeva o come sentiva che stavo..
preferisco lei ad uno/a sconosciuto/a davanti a cui salire su una bilancia dopo o prima di aver sganciato 50 o 100 euro...
voler condividere i piccoli successi, con chi ti vuol bene, davvero cos grave ? per me no..
Jo i soj neri di amur, n frut n rosignul, dut intir coma un flur, i brami sensa sen.

Author Chellala-Chellala 19/09/10 - 00:17
IPID: F53BC82511
comunque esistono corsi come quelli di Debora Conti, che usa la PNL per la perdita di peso...


http://www.deboraconti.com/
Jo i soj neri di amur, n frut n rosignul, dut intir coma un flur, i brami sensa sen.

Author Alice2 19/09/10 - 00:32
IPID: 3FFF98F104
Conosco la figura del counselor.
E per la mia esperienza e conoscenza nel campo, preferisco consigliare il supporto di figure maggiormente professionalizzate, come terapeuti non con formazione psicodinamica ma cognitivo comportamentale.
Non necessario che questa figura abbia competenze di natura nutrizionale, perch deve lavorare con te per trovare insieme a te una strategia di contenimento della compulsione.
Presso il Centro Malattie Metaboliche, presso l'Ospedale Civile della mia citt, oltre all'apporto di un medico nutrizionista, di una dietista venivano offerte consulenze di terapeuti con il tipo di formazione a cui ti accennavo e con lo scopo di aiutarti ad evitare il ricorso al cibo come anestetico in situazioni di malessere.
Ovviamente il tutto a costo zero.






persefone
momalia
... una mia amica si affidata ad un "counsellor" ... in sostanza una figura appunto di sostegno che ti "aiuta" senza fare una vera e propria terapia ...
... ci si affida per le pi svariate motivazioni ovviamente ...
... non sono molto informata su che tipo di studi deve fare un "counsellor" per diventare tale ...

... ci possiamo informare se ti va ... un abbraccio asfaltato :)))

Pi che sapere come diventare "counsellor" mi piacerebbe sapere cosa deve fare, come agisce questa figura, se ci sono regole da darsi, insomma: come funziona.


http://www.draquila-ilfilm.it

^top^
previous topic  << 1  2  3  4  5  [10]  >>  next topic

Random Males
ElCubano
 ElCubano
(179 hits)
bomboclat
 bomboclat
(943 hits)
trilogys
 trilogys
(3,171 hits)
sweetstrong
 sweetstrong
(5,402 hits)
astaroth73
 astaroth73
(4,317 hits)

Users On-Line

We have 124 users
11 members
113 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.2543 Secs
93.76% mysql, 6.24% php
 21 mysql queries