bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
Visualizza tutti i Banners
  • english espa�ol

the WALL

  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • TheSimon: Buongiorno, Semplicemente_me :-)
  • Semplicemente_me: Buongiornoo!:) :)
  • seasparrow: ciao a tutte/i (V o F)
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • iltempocheverra^: V o F sta per veri o falsi BiancoNero
  • BiancoNero79: V o F ?
  • seasparrow: ciao a tutti/e (V o F)
  • bbwTO: ciao a tutti
  • metal91: tutti morti? non chatta nessuno? :)

Users Profiles

 la pagina di GuidoAnselmi
guidoanselmi.png

guidoanselmi.png
Generico
Creato 27/02/14 - 09:04
Modificato 04/03/14 - 18:55
Ultimo Login 03/07/17 - 07:45
Visualizzato 119
Ultimo IPID 2893C2FE8E
Spazio Libero
"Lei ha fatto benissimo. Mi creda oggi una buona giornata per lei. Sono delle decisioni che costano, lo so, ma noi intellettuali, dico noi perch la considero tale, abbiamo il dovere di rimanere lucidi fino alla fine. Ci sono gi troppe cose superflue al mondo, non il caso di aggiungere altro disordine al disordine. Un film non riuscito per il suo produttore solo un fatto economico, ma per lei, al punto in cui era giunto, poteva essere la fine. No, mi creda, non abbia n nostalgia n rimorsi. Distruggere meglio che creare quando non si creano le poche cose necessarie. E poi c qualcosa di cos chiaro e giusto al mondo che abbia il diritto di vivere? () Meglio lasciar andare gi tutto e far spargere sale, come facevano gli antichi per purificare i campi di battaglia.
In fondo avremmo solo bisogno di un po di igiene, di pulizia, di disinfettante. Siamo soffocati dalle parole, dalle immagini, dai suoni che non hanno ragione di vita, che vengono dal vuoto e vanno verso il vuoto. A un artista veramente degno di questo nome non bisognerebbe chiedere che questatto di lealt: educarsi al silenzio. Ricorda lelogio di Mallarm alla pagina bianca? E di Rimbaud? Un poeta mio caro, non un regista cinematografico (). Se non si pu avere il tutto, il nulla la vera perfezione. ()
La nostra vera missione di spazzare via le migliaia di aborti che ogni giorno oscenamente tentano di venire al mondo. E lei vorrebbe addirittura lasciare dietro di s un intero film, come lo sciancato si lascia dietro la sua impronta deforme? Che mostruosa presunzione credere che gli altri si gioverebbero dello squallido catalogo dei suoi errori. E a lei che cosa importa cucire insieme i brandelli della sua vita, i suoi vari ricordi, o i volti delle persone che non ha saputo amare mai?

"Ma che cos questo lampo di felicit che mi fa tremare, mi rid forza, vita? Vi domando scusa dolcissime creature, non avevo capito, non sapevo Com giusto accettarvi, amarvi, e com semplice. Luisa, mi sento come liberato. Tutto mi sembra buono, tutto ha un senso, tutto vero. Ah, come vorrei sapermi spiegare ma non so dire. Ecco, tutto ritorna come prima, tutto di nuovo confuso. Ma questa confusione sono io, io come sono, non come vorrei essere, e non mi fa pi paura. Dire la verit, quello che non so, che cerco, che non ho ancora trovato. Solo cos mi sento vivo, e posso guardare i tuoi occhi fedeli senza vergogna. una festa la vita, viviamola insieme. Non so dirti altro, Luisa, n a te n agli altri. Accettami cos come sono se puoi, lunico modo per tentare di trovarci"

Ultimi Utenti Modificati
ghiacciolo
 ghiacciolo
(4.955 hits)
pix84
 pix84
(138 hits)
AngelD
 AngelD
(486 hits)
ezanfi1980
 ezanfi1980
(1.664 hits)
poetica
 poetica
(2.454 hits)

Users On-Line

Abbiamo 137 utenti
8 registrati
129 visitatori

record il 13/09/17: 212

vedi lista completa
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2018
 Page created in 0.0268 Secs
56.87% mysql, 43.13% php
 18 mysql queries