bibivu :: Perche' i chili non definiscono una persona
http://www.bibivu.com
List all the banners
  • italiano espa�ol

the WALL

  • Freeda: ... e a giudicare dalla presenza soverchiante e caparbia di visite maschili ai profili maschili... direi che quasi quasi togliamo definitivamente il disturbo... :D
  • ezanfi1980: ....ma guarda che capita spessissimo
  • Master70brescia: apoteosi 8 uomini zero fighe :-) w la qualit :-)
  • Freeda: buona serata a tutti :*
  • masino1967: sabi :*
  • sabisaby: Ciao Masino.. .:)
  • masino1967: Buon giorno naviganti senza bussola! baci abbracci e cornetti alla nutella :) ...eccetera eccetera eccenerentola...
  • seasparrow: yaawwwnnnn
  • ezanfi1980: Ciao!
  • seasparrow: ciao a tutte/i

Users Profiles

 un elefante con un cuore di farfalla
General
Created 25/05/08 - 11:07
Last Modified 10/08/13 - 00:09
Last Login 31/05/17 - 14:00
Viewed 2,504
Total Messages in the Forums 694
Last IPID 423D276BBE
Additional Information
Hobbies and Sports
Lettura, Cucina...sport? What's??
Favorite Food
Dolci (mmhhh...tiramis....) e pizza
Favorite Songs
"A te" (Jovanotti), "I'm your man" (L.Cohen)
Favorite Books
"Il Piccolo Principe", "11 minuti", tutto Pirandello e la Littizzetto
I Love
dialogo, rispetto, ironia
I Hate
arroganza, egoismo, superficialit, egocentrismo
Strengths
disponibile, comprensiva
Weaknesses
testarda, permalosa
Free Space
Sono qui per dialogare ma non risponder a chi ha un profilo completamente vuoto n ad approcci volgari.


-----------------------------------------------------------------------------------
Mi auguro di conoscere qui persone che come me sappiano cosa vuol dire non avere la taglia 42 ma che siano consapevoli che il valore di una persona non dipende da quanto pesa!

A volte tendo a dimenticarlo anch'io...specie quando - come ora - mi ritrovo a chiedermi come e quando siano tornati i pochi chili che avevo faticosissimamente eliminato! :(

chi gli ha dato il permesso?!

*************************************************************



********************************************************

Dalla mitica Sconsy....

- Sai Sconsolata ti vorrei conoscere

- Anghio mi vorrei conoscere; sono tandi anni ke ci provo e angora non capito come ke sono fatta...Comungue ci vogliamo togliere questa cians?
E comemai, comemai, questo inderessamento?

- Perk mi sembri profonta

- E' vero. Ma tu...Sai nuotare?

- Perk?

- Perk, vedi, io sono cos profonta, ke da un certo punto in boi...Non si tocca!

- Ma non ti piace essere toccata?

- Dipente. Prima preferirei essere toccata con le parole

- Ma io sono un tipo kiuso

- Emb, io devo essere "aperta"?

- Ma non ci credi allattrazione fisica?

- Dipente...Credente ma non praticante!

******************************************************


XXI. Per favore... addomesticami


Chi sei? domand il piccolo principe, sei molto carino...

Sono una volpe , disse la volpe.

Vieni a giocare con me . le propose il piccolo principe, sono cosi triste...

Non posso giocare con te , disse la volpe, non sono addomesticata .

Ah! Scusa , fece il piccolo principe.

Ma dopo un momento di riflessione soggiunse:

Che cosa vuoi dire addomesticare?

Non sei di queste parti, tu , disse la volpe. che cosa cerchi?

Cerco gli uomini , disse il piccolo principe. Che cosa vuoi dire addomesticare?

Gli uomini , disse la volpe, hanno dei fucili e cacciano. molto noioso! Allevano anche delle galline. il loro solo interesse. Tu cerchi delle galline?

No , disse il piccolo principe. Cerco degli amici. Che cosa vuol dire addomesticare?

una cosa da molto dimenticata. Vuol dire creare dei legami...

Creare dei legami?

Certo , disse la volpe. Tu, fino ad ora, per me, non sei che un ragazzino uguale a centomila ragazzini. E non ho bisogno di te. E neppure tu hai bisogno di me.
Io non sono per te che una volpe uguale a centomila volpi.
Ma se tu mi addomestichi, noi avremo bisogno luno dellaltro.
Tu sarai per me unico al mondo, e io sar per te unica al mondo .


La mia vita monotona. lo do la caccia alle galline, e gli uomini danno la caccia a me.
Tutte le galline si assomigliano, e tutti gli uomini si assomigliano.
E io mi annoio perci. Ma se tu mi addomestichi, la mia vita sar come illuminata.
Conoscer un rumore di passi che sar diverso da tutti gli altri.
Gli altri passi mi fanno nascondere sotto terra. Il tuo, mi far uscire dalla tana, come una musica.
E poi. guarda! Vedi, laggi in fondo, dei campi di grano?
lo non mangio il pane e il grano, per me inutile,
I campi di grano non m ricordano nulla. E questo triste!
Ma tu hai dei capelli color delloro. Allora sar meraviglioso quando mi avrai addomesticato.
Il grano, che dorato, mi far pensare a te. E amer il rumore del vento nel grano...

La volpe tacque e guard a lungo il piccolo principe:

Per favore... addomesticami disse.

Volentieri , rispose il piccolo principe. ma non ho molto tempo, per. Ho da scoprire degli amici, e da conoscere molte cose .

Non si conoscono che le cose che si addomesticano , disse la volpe.
Gli uomini non hanno pi tempo per conoscere nulla.
Comprano dai mercanti le cose gi fatte.
Ma siccome non esistono mercanti di amici, gli uomini non hanno pi amici.
Se tu vuoi un amico addomesticami

Che bisogna fare? domand il piccolo principe.

Bisogna essere molto pazienti , rispose la volpe.
In principio tu ti sederai un po lontano da me, Cosi, nellerba.
Io ti guarder con la coda dellocchio e tu non dirai nulla.
Le parole sono una fonte di malintesi.
Ma ogni giorno tu potrai sederti un po pi vicino...

Il piccolo principe ritorn lindomani.

Sarebbe stato meglio ritornare alla stessa ora , disse la volpe.
Se tu vieni, per esempio, tutti i pomeriggi alle quattro, dalle tre io comincer ad essere felice.
Col passare dellora aumenter la mia felicit.
Quando saranno le quattro, incomincer ad agitarmi e ad inquietarmi; scoprir il prezzo della felicit!
Ma se tu vieni non si sa quando, io non sapr mai a che ora prepararmi il cuore... Ci vogliono i riti .

Che cos un rito? disse il piccolo principe.

Anche questa, una cosa da tempo dimenticata , disse la volpe.
quello che fa un giorno diverso dagli altri giorni, unora dalle altre ore.


Cos il piccolo Principe addomestic la volpe.
E quando lora della partenza fu vicina:

Ah! disse la volpe, ... pianger .

La colpa tua , disse il piccolo principe,
io non ti volevo far del male, ma tu hai voluto che ti addomesticassi...

vero , disse la volpe.

Ma piangerai! disse il piccolo principe.

certo , disse la volpe.

Ma allora che ci guadagni?

Ci guadagno , disse la volpe, il colore del grano .



Addio , disse la volpe. Ecco il mio segreto. molto semplice:non si vede bene che col cuore. Lessenziale invisibile agli occhi .

Lessenziale invisibile agli occhi , ripet il piccolo principe, per ricordarselo.

il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa cosi importante .

il tempo che ho perduto per la mia rosa... sussurr il piccolo principe per ricordarselo.

Gli uomini hanno dimenticato questa verit. Ma tu non la devi dimenticare.
Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato. Tu sei responsabile della tua rosa...

( "Il Piccolo Principe", Antoine de Saint-Exupry )

Last Logged-in Users
Morbidoso73
 Morbidoso73
(171 hits)
iltempocheverra^
 iltempocheverra^
(752 hits)
bansky72
 bansky72
(484 hits)
Achab
 Achab
(2,397 hits)
matronatimida
 matronatimida
(6,221 hits)

Users On-Line

We have 123 users
12 members
111 guests

record on 13/09/17: 212

view complete list
[+]

Donations

 €
Locations of visitors to this page (counting)
eXTReMe Tracker
  bibivu v.4.3.029
  Fabrizio Parrella © 1996 - 2017
 Page created in 0.1166 Secs
90.77% mysql, 9.23% php
 18 mysql queries